APC
Spot Marche, Hoffman fa discutere e i click su YouTube aumentano

Spot Marche, Hoffman fa discutere e i click su YouTube aumentano

Le visualizzazioni su YouTube del contestato spot sulla Regione Marche interpretato da Dustin Hoffman hanno raggiunto oltre 21.000 visualizzazioni.

Pubblicato: 07/01/2010 10:50

di: Redazione D.Life

   

"Marche, le scoprirai all'infinito": ma all'infinito sembra siano destinate a durare le polemiche sul nuovo spot realizzato dalla Regione Marche, in cui un Dustin Hoffman recita "L'Infinito" di Leopardi, dividendosi fra le prove in teatro e le passeggiate in luoghi caratteristici del territorio, litigando con l'italiano e arrabbiandosi con se stesso per le pronunce poco riuscite.

                            

La scelta di scritturare l'attore hollywoodiano per lo spot ha scatenato un tormentone: polemiche di esponenti politici e non, stelle dello spettacolo e gente comune, per nulla d'accordo sulla decisione di offrire una delle più grandi opere italiane alla pronuncia scorretta di un americano e in contrasto con la visione della Regione, che ha optato per uno straniero celebre per pubblicizzare i luoghi del territorio. Chi ha ragione?
E' scesa in campo anche Mina, la quale, dalle pagine de La Stampa, si è lasciata andare ad una polemica sullo spot, sottolineando come attori italiani del calibro di Popolizio, Fantastichini, Albertazzi, Proclemer e Melato, ad esempio, avrebbero reso onore al popolare scritto leopardiano.
Inoltre Mina ha attaccato il valore simbolico di una simile scelta, che protrae l'Italia nella "condizione di sempiterna colonia".
Oltre a quanto denunciato dalla cantante, sono numerose le polemiche cui lo spot è andato incontro, a cui hanno fatto da controbilancere le lusinghe sulla scelta della Regione Marche, intelligente nello scritturare un così popolare attore e nel comprendere il bisogno di utilizzare la sua immagine per rilanciare il turismo internazionale.
In questo guazzabuglio, la Regione è rimasta silenziosa, ascoltando critiche e lodi, e osservando (è ipotizzabile con soddisfazione), i numeri sulle visualizzazioni del video su YouTube.
Il lancio ufficiale dello spot avverrà  il 20 gennaio, ma in molti lo avranno già  visto: il tormentone Hoffman-Marche ha portato ad un risultato concreto: oltre 21.000 visualizzazioni su YouTube. Il vero risultato sarà  il bilancio sul turismo nella regione nel 2010, ma è verosimile ipotizzare che il tormentone sullo spot di Hoffman non farà  che accendere i riflettori sulle Marche.

Ultime News
McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

Secondo un'indagine, McAfee rivela che il 20% degli intervistati acquisterebbe intenzionalmente...

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Nel 2014 il 37% dei siti web per acquisti o prenotazioni online violava i diritti dei consumatori...

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Il vocabolario della lingua italiana ha compiuto 100 anni.

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Dai televisori ai frigoriferi, passando per lavatrici, forni e piccoli elettrodomestici, sono più...

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

9 italiani su 10 scelgono auguri digitali, semplicemente perché gli auguri tramite cellulare sono...

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

L’utente tipo è un maschio dai 18 ai 44 anni, attivo per lo più nelle ore serali tramite...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media