Speciale SSD
Apple, le nuove scommesse si chiamano iPhone nano e cloud computing

Apple, le nuove scommesse si chiamano iPhone nano e cloud computing

Secondo alcune indiscrezioni diffuse dal Wall Street Journal, Apple avrebbe intenzione di lanciare al più presto una serie di iPhone Nano. I nuovi dispositivi sarebbero più piccoli, circa la metà  di un iPhone 4, e economici.

Pubblicato: 14/02/2011 11:20

di: Redazione D.LIfe

   
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Continuano le indiscrezioni che vogliono Apple al lavoro su un possibile lancio di iPhone nano, dispositivo che offrirebbe dimensioni e prezzo più contenuti. Già  perchà© dopo Bloomberg, a riportare una simile possibilità  è ora anche il Wall Street Journal, che cita fonti molto vicine all'azienda di Cupertino.
Secondo il giornale statunitense, Apple starebbe pensando a questa nuova linea di prodotti come una possibile strategia in grado di arginare l'ascesa del principale competitor, cioè Android.
Il nuovo dispositivo mobile potrebbe essere la perfetta metà  di un iPhone 4, sia per quanto riguarda le dimensione che il prezzo.
Il giornale statunitense prosegue con le sue ipotesi avanzando anche la possibilità  che Apple possa presto entrare nel mondo del cloud computing. Infatti Cupertino starebbe pensando seriamente di ristrutturare il suo servizio di storage online MobileMe, rendendolo gratuito in tutte le sue parti. Questa strategia renderebbe accessibile lo storage online di contenuti e in futuro permetterebbe ad Apple di proporre dispositivi dotati anche di memoria limitata. 
Il Wall Street Journal conclude ipotizzando che iPhone nano e il nuovo servizio MobileMe potrebbero essere presentati il prossimo mese di giugno.

iphone-nano-1.jpg

Ultime News
WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

Finalmente l'attesa sembra essere finita: su WhatsApp dovrebbero infatti essere in arrivo le...

Line acquista MixRadio da Microsoft

Line acquista MixRadio da Microsoft

Microsoft ha annunciato la cessione a Line dell’applicazione di MixRadio, app per la musica in...

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Un gruppo di bulli di Torino pianificava rapine e pestaggi attraverso WhatsApp. I giovani, di...

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Google ha annunciato l’inserimento dei mezzi ATM di Milano all’interno della funzione Transfer di...

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

Pedius è un'app che consente ai non udenti di usare lo smartphone per effettuare normali telefonate.

Italia premiata da Ibm per i software sicuri

Italia premiata da Ibm per i software sicuri

Ibm ha premiato con uno Shared University Grant del valore di 20mila dollari l’Università di Pisa...



Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media