Speciale SSD
Tsunami Giappone, ecco il video dell'esplosione alla centrale nucleare

Tsunami Giappone, ecco il video dell'esplosione alla centrale nucleare

In Giappone si teme una catastrofe nucleare a causa di una forte esplosione che si è verificata nella centrale nucleare Fukushima. Ecco il video dell'esplosione e altri tra i più terribili caricati su YouTube. Il governo però assicura: "Non è esploso il reattore".

Pubblicato: 12/03/2011 18:15

di: Redazione IT Tech & Social

   

In Giappone è allarme nucleare a causa di una violenta esplosione che si è verificata nella centrale di Fukushima Daiichi vicino alla città  di Okuma, a circa 250 km da Tokyo.
Ecco il video dell'esplosione:



L'incidente, avvenuto nella centrale di Fukushima 1, è stato valutato a livello 4 su una scala di 7. 
Già  ieri era stata registrata attività  radioattiva superiore ai limiti, tanto da indurre il governo ha decretare l'obbligo di evacuazione per un raggio di dieci chilometri. Le cifre ufficiali stimano che almeno 45mila persone sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni per motivi di sicurezza.
A causa del'esploisione il tetto e parte delle mura dell'edificio sono crollate e alcuni operai sarebbero rimasti feriti.
Le squadre di emergenza stanno pompando acqua all'interno del reattore e il livello delle acque sta risalendo, secondo un operatore della Tokyo Electric Power Co. (TEPCO), che gestisce l'impianto. Un portavoce TEPCO detto che la società  ritiene che il reattore non sia sul punto di fondere o di rompersi e che i lavoratori stanno cercando di alzare il livello dell'acqua.
Il governo però assicura: "Non è esploso il reattore".  lnfatti il vicesegretario di gabinetto giapponese per i rapporti con il pubblico, Noriyuki Shikata ha dichiarato che l'esplosione "è stata causata da un accumulo di idrogeno combinato con l'ossigeno nello spazio fra il container e la struttura esterna. Il container non è stato danneggiato".
Nel frattempo l'agenzia Kyodo News ha detto che per il momento le vittime accertate sono 1.700, ma solo nella città portuale di Minamisanriku, nella prefettura di Miyagi, risultano disperse oltre 10.000 persone, circa la metà  della popolazione.

Nel frattempo YouTube è stato inondato di video che testimoniano la tragedia. Ecco alcuni dei più spaventosi:














Altri video sono disponibili qui e qui.















Ultime News
Le password più abusate e meno sicure secondo Keeper

Le password più abusate e meno sicure secondo Keeper

Secondo l’analisi e la classifica pubblicata da Keeper sulla sicurezza e le password, nel 2016 la...

Velocità internet: male l'Italia, primeggiano Singapore e Sud Corea

Velocità internet: male l'Italia, primeggiano Singapore e Sud Corea

Peggio di noi, per la velocità di picco, solo la Grecia e Cipro, che occupano le ultime due...

Polizia di Stato, chiarezza sui numeri truffa

Polizia di Stato, chiarezza sui numeri truffa

La Polizia di Stato ha deciso di fare chiarezza in merito alle truffe telefoniche con numeri a...

TomTom City ora copre le principali città italiane

TomTom City ora copre le principali città italiane

Il servizio si estende in tutta Italia, da nord a sud, fornendo informazioni su alcune delle...

Andy Rubin al lavoro su uno smartphone senza cornici

Andy Rubin al lavoro su uno smartphone senza cornici

Andy Rubin sarebbe al lavoro su uno smartphone caratterizzato dall'assenza totale di cornici...

Certezze e dubbi per Nintendo Switch

Certezze e dubbi per Nintendo Switch

A pochi giorni dall'annuncio del lancio di Nintendo Switch che avverrà il 3 marzo prossimo, c'è...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media