Speciale SSD
Windows: nuove patch, nuove falle

Windows: nuove patch, nuove falle

Come da tradizione domani saranno rilasciate le nuove patch per Windows, ma mentre si vanno a tappare vecchie falle se ne scoprono altre.

Pubblicato: 11/04/2011 09:35

di: Redazione

   
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Come vi avevamo già  comunicato, e com'è ormai tradizione per Windows, domani, secondo martedì del mese, sarà  il Patch Day. Faranno parte di questo nuovo aggiornamento 17 patch che risolveranno 64 vulnerabilità  riscontrate.
All'interno di questi 17 bollettini, 9 sono considerati di livello "critico", mentre 8 sono "importanti". I problemi riscontrati sarebbero riconducibili alla possibilità  di eseguire codice da remoto.
13 bollettini andranno a correggere vulnerabilità  riscontrate nel sistema operativo Windows, mentre 4 nella suite Office. Nel complesso le patch dovrebbero andare a tappare falle presenti in Windows, Office, Internet Explorer, Visual Studio, .NET Framework e GDI+ (Graphics Device Interface, componente per l' interfaccia utente del sistema operativo).
Microsoft ha specificato inoltre che questo Patch Day andrà  a risolvere anche la vulnerabilità  riscontrata in MHTML, falla pericolosa scoperta in gennaio e che fino a questo momento non ha ancora ricevuto nessuna correzione.
In compenso l'azienda francese Vupen, specializzata nella sicurezza informatica, ha scoperto una nuova falla in Internet Explorer 9, che pare essere presente anche nelle versioni precedenti, grazie alla quale è possibile andare ad eseguire sul sistema codice arbitrario. Ciò pare essere reso possibile dalla libreria mshtml.dll che trovandosi a gestire una certa sequenza di codice HTML e JavaScript fornisce un aggancio che permette di bypassare la Sandbox introdotta con IE9 ed i sistemi di protezione di Windows (ASLR e DEP), permettendo all'utente di eseguire codice non autorizzato sulla macchine.
Tutti gli aggiornamenti presenti in questa tornata saranno disponibili da domani nel tardo pomeriggio, e necessiteranno d'un riavvio del sistema. Chi volesse maggiori dettagli a riguardo lì può trovare qui.

Ultime News
La Biblioteca Apostolica Vaticana sarà digitalizzata

La Biblioteca Apostolica Vaticana sarà digitalizzata

Il gruppo giapponese Ntt Data ha investito 18 milioni per digitalizzare gli oltre 80mila...

Apple, su iPhone arriva Beats Music

Apple, su iPhone arriva Beats Music

Apple vuole introdurre Beats Music su tutti gli smartphone e i dispositivi iOS. La funzione...

Wind presenta la nuova “All Inclusive Expandable”

Wind presenta la nuova “All Inclusive Expandable”

Grazie alla partnership tra Wind e Napster, anche la musica è illimitata con “All Inclusive...

Yahoo sarà il nuovo motore di ricerca di Firefox

Yahoo sarà il nuovo motore di ricerca di Firefox

Mozilla non rinnova l'accordo con Google e il nuovo motore di ricerca del browser, molto...

LG Music Flow, un nuovo modo di ascoltare la musica

LG Music Flow, un nuovo modo di ascoltare la musica

LG Music Flow è costituito da vari elementi, tra cui Speaker (modelli H3, H5 e H7), Sound Bar...

Mob Pos, l’app per pagare con smartphone e tablet a canone zero

Mob Pos, l’app per pagare con smartphone e tablet a canone zero

Con Mob Pos, lo smartphone si trasforma in un Pos tradizionale che consente di registrare un...



Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media