Speciale SSD
Windows: nuove patch, nuove falle

Windows: nuove patch, nuove falle

Come da tradizione domani saranno rilasciate le nuove patch per Windows, ma mentre si vanno a tappare vecchie falle se ne scoprono altre.

Pubblicato: 11/04/2011 09:35

di: Redazione

   
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Come vi avevamo già  comunicato, e com'è ormai tradizione per Windows, domani, secondo martedì del mese, sarà  il Patch Day. Faranno parte di questo nuovo aggiornamento 17 patch che risolveranno 64 vulnerabilità  riscontrate.
All'interno di questi 17 bollettini, 9 sono considerati di livello "critico", mentre 8 sono "importanti". I problemi riscontrati sarebbero riconducibili alla possibilità  di eseguire codice da remoto.
13 bollettini andranno a correggere vulnerabilità  riscontrate nel sistema operativo Windows, mentre 4 nella suite Office. Nel complesso le patch dovrebbero andare a tappare falle presenti in Windows, Office, Internet Explorer, Visual Studio, .NET Framework e GDI+ (Graphics Device Interface, componente per l' interfaccia utente del sistema operativo).
Microsoft ha specificato inoltre che questo Patch Day andrà  a risolvere anche la vulnerabilità  riscontrata in MHTML, falla pericolosa scoperta in gennaio e che fino a questo momento non ha ancora ricevuto nessuna correzione.
In compenso l'azienda francese Vupen, specializzata nella sicurezza informatica, ha scoperto una nuova falla in Internet Explorer 9, che pare essere presente anche nelle versioni precedenti, grazie alla quale è possibile andare ad eseguire sul sistema codice arbitrario. Ciò pare essere reso possibile dalla libreria mshtml.dll che trovandosi a gestire una certa sequenza di codice HTML e JavaScript fornisce un aggancio che permette di bypassare la Sandbox introdotta con IE9 ed i sistemi di protezione di Windows (ASLR e DEP), permettendo all'utente di eseguire codice non autorizzato sulla macchine.
Tutti gli aggiornamenti presenti in questa tornata saranno disponibili da domani nel tardo pomeriggio, e necessiteranno d'un riavvio del sistema. Chi volesse maggiori dettagli a riguardo lì può trovare qui.

Ultime News
Uscita iPhone 6, il primo acquirente è australiano

Uscita iPhone 6, il primo acquirente è australiano

Oggi ha avuto inizio la commercializzazione dei nuovi iPhone 6. Il primo acquirente è un giovane...

Samsung presenta App Academy per sviluppatori di app

Samsung presenta App Academy per sviluppatori di app

Samsung, in collaborazione con il Politecnico di Milano, ha presentato il progetto di formazione...

Android L più sicuro con sistema crittografico di default

Android L più sicuro con sistema crittografico di default

Google ha confermato che Android L sarà la prima versione del sistema operativo che cifrerà i...

Blackguards “Deluxe Edition” in arrivo il 30 settembre

Blackguards “Deluxe Edition” in arrivo il 30 settembre

Per la prima volta in versione boxata in Italia, con sottotitoli e testi di gioco in italiano, a...

Amazon presenta il suo dominio

Amazon presenta il suo dominio ".buy"

L’ICANN sta assegnando in questi giorni nuovi domini generici di primo livello. Amazon si sarebbe...

Incassi da record per Destiny

Incassi da record per Destiny

Nei primi cinque giorni di vendita, il nuovo videogame “Destiny” ha incassato oltre 325 milioni...



Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media