APC
Windows: nuove patch, nuove falle

Windows: nuove patch, nuove falle

Come da tradizione domani saranno rilasciate le nuove patch per Windows, ma mentre si vanno a tappare vecchie falle se ne scoprono altre.

Pubblicato: 11/04/2011 09:35

di: Redazione

   

Come vi avevamo già  comunicato, e com'è ormai tradizione per Windows, domani, secondo martedì del mese, sarà  il Patch Day. Faranno parte di questo nuovo aggiornamento 17 patch che risolveranno 64 vulnerabilità  riscontrate.
All'interno di questi 17 bollettini, 9 sono considerati di livello "critico", mentre 8 sono "importanti". I problemi riscontrati sarebbero riconducibili alla possibilità  di eseguire codice da remoto.
13 bollettini andranno a correggere vulnerabilità  riscontrate nel sistema operativo Windows, mentre 4 nella suite Office. Nel complesso le patch dovrebbero andare a tappare falle presenti in Windows, Office, Internet Explorer, Visual Studio, .NET Framework e GDI+ (Graphics Device Interface, componente per l' interfaccia utente del sistema operativo).
Microsoft ha specificato inoltre che questo Patch Day andrà  a risolvere anche la vulnerabilità  riscontrata in MHTML, falla pericolosa scoperta in gennaio e che fino a questo momento non ha ancora ricevuto nessuna correzione.
In compenso l'azienda francese Vupen, specializzata nella sicurezza informatica, ha scoperto una nuova falla in Internet Explorer 9, che pare essere presente anche nelle versioni precedenti, grazie alla quale è possibile andare ad eseguire sul sistema codice arbitrario. Ciò pare essere reso possibile dalla libreria mshtml.dll che trovandosi a gestire una certa sequenza di codice HTML e JavaScript fornisce un aggancio che permette di bypassare la Sandbox introdotta con IE9 ed i sistemi di protezione di Windows (ASLR e DEP), permettendo all'utente di eseguire codice non autorizzato sulla macchine.
Tutti gli aggiornamenti presenti in questa tornata saranno disponibili da domani nel tardo pomeriggio, e necessiteranno d'un riavvio del sistema. Chi volesse maggiori dettagli a riguardo lì può trovare qui.

Ultime News
InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

 Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

I tour sono aperti a chiunque abbia compiuto 6 anni, fino ad un massimo di 35 partecipanti per...

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

I saldi di inizio anno fanno registrare un aumento delle spese da parte degli italiani del 34%...

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp però continuerà a supportare i dispositivi BlackBerry con SO Android come BlackBerry...

Mondadori Store presenta

Mondadori Store presenta "MyStore", il nuovo assistente digitale

L'assistente digitale "MyStore", sviluppato da Mauden, offre ai clienti contenuti e consigli su...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media