Speciale SSD
Rilasciato Virtual Moon Atlas 4

Rilasciato Virtual Moon Atlas 4

Nuova versione per Virtual Moon Atlas, l'atlante per esplorare i segreti della Luna.

Pubblicato: 25/05/2008 16:45

di: Mattia Verga

   
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Christian Legrand e Patrick Chevalley hanno rilasciato la nuova major version di Virtual Moon Atlas, un atlante virtuale gratuito e Open Source che permette all'astrofilo provetto o al semplice curioso di visualizzare la superficie del nostro satellite naturale, la Luna. 

Con oltre 500 mila download e consigliato anche dall'ESA, l'ente spaziale europeo, Virtual Moon Atlas 4 permette di visualizzare i nomi delle formazioni visibili sul nostro satellite, consentendo anche a chi di astronomia non se ne intende proprio di curiosare sulla superficie di un altro corpo celeste. Mari e crateri non avranno più segreti grazie a questo atlante in grado di visualizzare a schermo una rappresentazione realistica oppure anche immagini fotografiche riprese dalle sonde.

E se poi la curiosità  cresce, basta un semplice binocolo e una calda (e magari romantica) serata primaverile...

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

Finalmente l'attesa sembra essere finita: su WhatsApp dovrebbero infatti essere in arrivo le...

Line acquista MixRadio da Microsoft

Line acquista MixRadio da Microsoft

Microsoft ha annunciato la cessione a Line dell’applicazione di MixRadio, app per la musica in...

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Un gruppo di bulli di Torino pianificava rapine e pestaggi attraverso WhatsApp. I giovani, di...

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Google ha annunciato l’inserimento dei mezzi ATM di Milano all’interno della funzione Transfer di...

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

Pedius è un'app che consente ai non udenti di usare lo smartphone per effettuare normali telefonate.

Italia premiata da Ibm per i software sicuri

Italia premiata da Ibm per i software sicuri

Ibm ha premiato con uno Shared University Grant del valore di 20mila dollari l’Università di Pisa...



Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media