APC
Spazio, una schiuma made in Italy contro l'emergenza rifiuti

Spazio, una schiuma made in Italy contro l'emergenza rifiuti

L'università  di Bologna ha messo a punto uno spray che servirà a eliminare i rifiuti che gravitano nello spazio.

Pubblicato: 13/07/2011 09:05

di: Redazione It Tech & Social

   

Dove c'è attività  umana ci sono rifiuti e da questa certezza non è esente neanche lo spazio siderale. Nonostante le sconfinate dimensioni dell'universo gli astronauti hanno iniziato a preoccuparsi dell'eccessivo numero di rifiuti che sono stati abbandonati nel corso delle numerose missioni compiute nel corso della storia dei viaggi interspaziali.
Si tratta prevalentemente di satelliti inoperosi, frantumi di lanciatori, detriti causati da collisioni o esplosioni che possono, a volte, anche essere intenzionali e se questi rifiuti sono abbastanza grandi e a quota sufficientemente elevata possono restare a vagare nello spazio in eterno.
Al momento il problema non desta particolare preoccupazione, ma dato il trend, gli scienziati hanno pensato che fosse il caso di correre subito ai ripari. Per questo motivo dall'Università  di Bologna è arrivata quella che potrebbe rappresentare la soluzione al problema.
Si tratta di uno spray da spruzzare attorno al detrito che si vuole "eliminare", questo spray si trasforma rapidamente in schiuma capace di estendersi fino a 10 volte e di solidificarsi appesantendo il detrito che uscirà  così dall'orbita e inizierà  a precipitare bruciandosi completamente attraverso l'atmosfera.
Questo progetto si chiama "Redemption", acronimo di  â€˜Removal of Debris using material with phase transition – Ionospherical tests' e verrà  sperimentato dall'Agenzia spaziale europea (Esa), nell'ambito del programma ‘'Rexus/Bexus'': lo spray sarà  testato a bordo di un razzo sonda il cui lancio è previsto per il marzo 2012 dalla base di Kiruna, in Svezia.


Ultime News
Whatsapp: dall'Antitrust sanzione da 50 mila euro

Whatsapp: dall'Antitrust sanzione da 50 mila euro

L'Autorita garante per la concorrenza e il mercato ha inflitto la sanzione per inottemperanza a...

PocketBook Touch HD: leggere e ascoltare musica

PocketBook Touch HD: leggere e ascoltare musica

PocketBook supporta tutti i formati di ebook disponibili in commercio su qualsiasi piattaforma.

Wacom Bamboo Tip, la nuova penna digitale per Android e iOS

Wacom Bamboo Tip, la nuova penna digitale per Android e iOS

La nuova penna digitale con punta fine assicura una maggiore compatibilità con molteplici...

Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Secondo i dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi dall’Agcom nel terzo trimestre le...

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

Sotto la lente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato gli aggiornamenti software...

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media