APC
ITC, mercato in crisi, primo semestre 2011 in calo dell'1,7%

ITC, mercato in crisi, primo semestre 2011 in calo dell'1,7%

Il mercato IT sta vivendo una forte crisi che perdurerà  anche nei prossimi mesi. Il primo semestre 2011 ha registrato un calo dell'1,7%.

Pubblicato: 22/09/2011 18:00

di: Chiara Bernasconi

   

Informatica -1,7%

Il mercato italiano dell'IT, pur mostrando evoluzioni qualitative interessanti sui fronti delle applicazioni mobili, del cloud computing, dell'informatica personale, dei pagamenti, permane in una fase recessiva. Le componenti assunte a indicatore della volontà  di innovare (software e servizi) sono quelle che meno hanno sofferto, senza però compensare un calo dell'hardware che dà  conto dei limiti oggettivi a investire in un contesto di stagnazione.  
Nell'hardware, il calo delle vendite in valore (-4,1%, da rapportare al -1,1% del primo semestre 2011) è testimoniato soprattutto dal calo delle vendite di PC  (3.129.000 unità , -12,8%), risultante da un calo marcato dei portatili (2.100.000 unità , -14,6%) e dei desktop (940.000, - 9,7%), non certo compensato dal lieve incremento del PC server (89.000, +1,6%) .
Il  calo riporta i risultati di vendita in volume al di sotto dei livelli del primo semestre del 2009,  dopo il forte recupero del primo semestre del 2010 (3.587.600 unità , + 16%). Tutto questo in volumi.
Infatti, il risultato in valore ha sofferto anche di un calo dei prezzi medi unitari del 3-4%.
Nota  positiva del comparto è il decollo dei tablet PC, che con 398.000 unità  mostrano vendite quadruplicate rispetto al primo semestre del 2010.  
Nel software (1.937 milioni di Euro)  il mercato ha tenuto, mostrando anche un lieve incremento (+0,3% contro il -1,2% del periodo corrispondente dell'anno prima). 
Stentano a ripartire i progetti più corposi, ma  le imprese cercano comunque di non trascurare le dotazioni IT.  Infatti, il software di sistema (255 milioni) ha contenuto il calo al – 0,8% contro il -1,2% del primo semestre 2010; il software applicativo (1.127, - 0,2%) è rimasto pressochà© stabile, mentre il  middleware  (555 milioni) è cresciuto dell'1,8%.  In chiave di resistenza alle difficoltà  congiunturali vanno interpretati anche gli andamenti nei servizi IT (4.164 milioni), che calano ancora, ma di poco (-1,2% nel complesso) e assai meno che nel primo semestre del 2010 (-3,7%) e del 2009 (-7,3% ). In questo caso gioca a sfavore del mercato la pressione sulle tariffe, che potrà  attenuarsi solo con una ripresa complessiva della domanda IT e con criteri di assegnazione di gare e commesse più orientati alla qualità  ed efficacia delle prestazioni che al minimo prezzo.
 

Pagina precedente Pagina successiva


Ultime News
InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

 Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

I tour sono aperti a chiunque abbia compiuto 6 anni, fino ad un massimo di 35 partecipanti per...

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

I saldi di inizio anno fanno registrare un aumento delle spese da parte degli italiani del 34%...

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp però continuerà a supportare i dispositivi BlackBerry con SO Android come BlackBerry...

Mondadori Store presenta

Mondadori Store presenta "MyStore", il nuovo assistente digitale

L'assistente digitale "MyStore", sviluppato da Mauden, offre ai clienti contenuti e consigli su...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media