Speciale SSD
Windows to Go, Windows 8 su pennetta USB

Windows to Go, Windows 8 su pennetta USB

Per il nuovo Windows 8, Microsoft ha pensato a una modalità di esecuzione da dispositivo USB, destinata alle aziende e agli ambienti professionali.

Pubblicato: 08/03/2012 18:45

di: Daniele Preda

   
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Con Windows 8, Microsoft offre un approccio molto diverso rispetto al passato, questo vale per molti aspetti del nuovo sistema operativo. Nello specifico, la funzionalità  Windows to Go risulta particolarmente interessante per gli ambienti d'ufficio e i professionisti.
Si tratta di una funzionalità  pensata per le aziende di grandi dimensioni e per le strutture enterprise.
La procedura prevista consente di creare un ambiente completamente avviabile e gestibile a partire da una comune pendrive USB. L'ottica è quella di facilitare l'integrazione di nuovo personale all'interno della struttura aziendale, riducendo i tempi di preparazione della macchina e le possibili falle per la sicurezza IT.
windows-to-go-lavorare-su-una-pennetta-usb-1.jpgLa funzione, ad appannaggio degli amministratori di rete, consente di generare immagini con software specifico per ciascun utente, limitandone dunque il raggio d'azione entro i soli programmi per cui è abilitato all'uso.
La disponibilità  di tutto ciò che serve direttamente su una comune chiavetta USB permette di lavorare su qualsiasi PC disponibile, senza modificarne il contenuto. Il sistema si avvierà  e sarà  autonomo senza la necessità  di intervenire sui file presenti sul disco fisso del PC.
I vantaggi sono molti, dato che non serve altro che un PC che rispetti i requisiti minimi di Windows 8 e una porta USB. Non è necessario lavorare in ambienti virtualizzati. Per praticità  sarebbe persino possibile adottare il proprio PC di casa per completare i progetti professionali, sfruttando lo stesso identico ambiente operativo che usiamo tutti i giorni in ufficio.

Ultime News
In arrivo WhichApp, l'alternativa italiana a WhatsApp

In arrivo WhichApp, l'alternativa italiana a WhatsApp

WhichApp è la nuova app tutta italiana, veloce, sicura, multipiattaforma, divertente, che lancia...

WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

Finalmente l'attesa sembra essere finita: su WhatsApp dovrebbero infatti essere in arrivo le...

Line acquista MixRadio da Microsoft

Line acquista MixRadio da Microsoft

Microsoft ha annunciato la cessione a Line dell’applicazione di MixRadio, app per la musica in...

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Un gruppo di bulli di Torino pianificava rapine e pestaggi attraverso WhatsApp. I giovani, di...

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Google ha annunciato l’inserimento dei mezzi ATM di Milano all’interno della funzione Transfer di...

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

Pedius è un'app che consente ai non udenti di usare lo smartphone per effettuare normali telefonate.



Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media