Speciale SSD
Motorola, il marchio non sarà cancellato

Motorola, il marchio non sarà cancellato

Lenovo chiarisce che lo storico marchio Motorola, contrariamente a quanto si pensasse, non sarà eliminato.

Pubblicato: 11/01/2016 20:00

di: redazione social media

   

Lenovo, attraverso un comunicato stampa ufficiale, fa chiarezza sul destino di Motorola: la compagnia cinese ha annunciato che lo storico marchio non sarà cancellato, ma ha puntualizzato che ci saranno significativi cambiamenti a livello di strategia marketing, includendo la sostituzione del marchio con “Moto”.
Rassicuranti, a tal proposito, le parole dello stesso presidente nonché Chief Operating Officer di Motorola, che ha garantito che progettazione, sviluppo e qualità dei prodotti rimarranno inalterate.
Tra le modifiche vi sarà il restyling dello storico marchio del pipistrello a forma di M.
Di seguito, si riporta il comunicato originale di Lenovo: “Lavorando sempre più a stretto contatto, Motorola e Lenovo mirano ad ottimizzare tutto il portfolio di prodotti e concentrarsi su due sotto-brand di prodotto – Moto e Vibe (conosciuto come Le Meng in Cina). Negli ultimi giorni, molti articoli e blog post si sono concentrati sul fatto che il marchio “Motorola” diventerà meno centrale per il nostro marketing in seguito a questi progetti. Vorremmo quindi aggiungere delle informazioni in più riguardo al contesto, in quanto non sono riportate nelle notizie pubblicate. Innanzitutto, Motorola Mobility non scompare. Infatti, proprio nello scorso mese di agosto Motorola Mobility ha assunto un ruolo molto più centrale per Lenovo nell’ambito degli smartphone. Come azienda consociata controllata da Lenovo, Motorola continua ad essere il motore della progettazione, del design e della produzione per tutti gli smartphone e wearable del Mobile Business Group. Il patrimonio di progettazione di Motorola è di fondamentale importanza per il nostro lavoro, e questo non cambierà. Ma i brand devono evolversi e il nostro ha continuato ad evolversi nel tempo. Negli anni, abbiamo cambiato font e colori, e più di recente abbiamo deciso in modo strategico di concentrarci su “Moto” come nostro principale brand di prodotto. “Moto” è sinonimo di Motorola, e comunica il marchio Motorola ai consumatori in modo contemporaneo e coinvolgente. Questa non è stata l’unica evoluzione: l’iconica ala di pipistrello è stata di colore blu statico o rosso per molti anni e l’abbiamo resa più giocosa e colorata. Questo simbolo, che è arrivato a rappresentare il marchio “Moto”, continua a giocare un ruolo di primo piano e rimarrà sui nostri prodotti e nel nostro marketing. Adesso, poiché dobbiamo pensare in modo più olistico al nostro intero portfolio di smartphone, abbiamo deciso di concentrare globalmente i nostri sforzi di marketing su “Moto” e Vibe” come nostri marchi di prodotto protagonisti nell’ambito degli smartphone. Al tempo stesso, non stiamo abbandonando l’iconico brand Motorola. Anche se non sarà il focus del nostro marketing, continuerà ad essere utilizzato sulle confezioni e altrove, in modo da assicurare che la ricchezza della nostra storia e tutto ciò che viene associato al brand non vada mai perso. Il patrimonio e le qualità associate al brand Motorola vivono anche attraverso i nostri licenziatari. Inoltre, utilizzeremo il brand Lenovo pienamente partecipando ad uno dei più competitivi business nel mondo. Lo scorso ottobre, Lenovo è stato riconosciuto come uno dei top 100brand globali nella classifica di Interbrand. Siamo una delle poche aziende di tecnologia in grado di offrire un’esperienza completa con PC + tablet + smartphone e questo per noi è un importante vantaggio competitivo. Quest’ultima decisione rappresenta il focus del nostro impegno di brand marketing per il futuro, che avrà due brand di smartphone come protagonisti: Moto e Vibe, con il corporate brand di Lenovo che unirà in modo olistico i prodotti consumer e commerciali. Il patrimonio di Motorola ci è caro come designer di prodotto, progettisti e impiegati Motorola, così come è importante per molti di voi, che hanno una relazione di vecchia data con noi. Contiamo di continuare a portarla avanti insieme alla nostra società madre Lenovo.”

Ultime News
Bimba di 7 anni scrive a Google per poter lavorare nella società

Bimba di 7 anni scrive a Google per poter lavorare nella società

Chloe Bridgewater, bimba inglese di 7 anni, ha inviato una lettera a Sundar Pichai, AD di Google,...

Anche su Facebook sarà possibile cercare lavoro

Anche su Facebook sarà possibile cercare lavoro

Facebook lancia il guanto di sfida a LinkedIn: il social network blu, infatti, renderà più facili...

mytaxi acquisisce Taxibeat, l’applicazione taxi leader in Grecia

mytaxi acquisisce Taxibeat, l’applicazione taxi leader in Grecia

Con l'acquisizione di Taxibeat, mytaxi raggiunge quota 108.000 tassisti registrati e oltre 7...

Nuove indiscrezioni su iPhone 8: riconoscimento facciale 3D

Nuove indiscrezioni su iPhone 8: riconoscimento facciale 3D

Apple starebbe pensando di inaugurare una forma avanzata di riconoscimento facciale, basato sulle...

Addio BlackBerry, la sua quota di mercato è pari a zero

Addio BlackBerry, la sua quota di mercato è pari a zero

Secondo una recente analisi di Gartner, nell’ultimo trimestre del 2016, i dispositivi BlackBerry...

Non è (più) un paese per malware: l’Italia è sempre più sicura

Non è (più) un paese per malware: l’Italia è sempre più sicura

Il nostro Paese perde altre 20 posizioni nella classifica mondiale delle nazioni più attaccate.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media