Speciale SSD
Nikon D500: potenza del formato FX e SnapBridge per la nuova regina della gamma DX

Nikon D500: potenza del formato FX e SnapBridge per la nuova regina della gamma DX

La nuova reflex DX top di gamma unisce la potenza del formato FX con l’agilità di quello DX, integrando anche la nuova tecnologia proprietaria Nikon SnapBridge.

Pubblicato: 12/01/2016 11:15

di: Redazione BitCity

   

Nital ha presentato la Nikon D500, la nuova regina della gamma di reflex digitali in formato DX, prodotto che inaugura una nuova era in termini di caratteristiche e prestazioni, unendo le potenzialità del formato FX a un corpo agile e facilmente trasportabile, tipico del formato DX.
Nikon D500 è dotata di uno dei più avanzati sistemi Autofocus presenti sul mercato, all’integrazione della funzione di videoregistrazione 4K in Ultra HD ed a Nikon SnapBridge, che consente alla fotocamera di essere sempre connessa con gli smart devices assicurando una condivisione istantanea e sempre attiva.

  • UNA POTENZA CONDENSATA
Integrando lo stesso sistema Autofocus a 153 punti di ultima generazione della D5, Nikon D500 raggiunge i vertici dell’eccellenza anche in questo campo. La possibilità di seguire con assoluta precisione il soggetto, persino durante una sequenza continua ed estremamente rapida, con una velocità massima di 10 fps, garantisce una ripresa perfetta tanto di eventi legati al mondo sportivo quanto di avventure di viaggio. Inoltre, gli appassionati che desiderano effettuare registrazioni di elevata qualità possono usufruire della funzione di registrazione video 4K in Ultra HD supportati da EXPEED 5, il nuovo processore di elaborazione dell’immagine grazie al quale Nikon D500 assicura prestazioni di altissimo livello. In aggiunta, la nuova reflex digitale vanta un’ampia gamma di sensibilità ISO che va da 100 a 51.200, espandibile fino a Hi 5 (l’equivalente di ISO 1.640.000), e consente di ottenere risultati straordinari nelle più diverse condizioni di illuminazione. Unendo elevate prestazioni, versatilità e facile utilizzo, la D500 è uno strumento capace di assecondare perfettamente la passione e la creatività dei fotografi, permettendo loro una piena realizzazione del loro potenziale.
  • CONNETTIVITÀ FLUIDA E SEMPRE ATTIVA CON SNAPBRIDGE
La D500 è la prima fotocamera della gamma Nikon a offrire una connessione senza fili sempre attiva con dispositivi smart basata sulla tecnologia Bluetooth low energy. Questa recente innovazione di cui Nikon è proprietaria permette di trasferire le immagini dalla fotocamera ai dispositivi smart con continuità e immediatezza, esattamente appena vengono acquisite, per una condivisione semplice ed istantanea. Il risultato è conseguito automaticamente, senza dover attivare il trasferimento delle immagini dalla fotocamera. Al contempo, i consumi energetici sono tenuti ad un livello ridotto in entrambi i dispositivi, elemento utilissimo per chi viaggia, per esempio.
  • CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI NIKON D500
  1. Il potente sistema Autofocus a 153 punti garantisce prestazioni superiori nel rilevamento del soggetto, in un’ampia varietà di situazioni.
    Offrendo una densa configurazione di 153 punti di messa a fuoco (99 sensori a croce), il sensore AF Multi-CAM 20K consente la copertura di una porzione estremamente estesa dell’area d’immagine e, di conseguenza, assicura un’acquisizione accurata anche di soggetti che si spostano velocemente. La funzionalità AF è stata portata fino a -4 EV con il punto centrale e fino -3 EV con tutti gli altri punti, così da permetterne l’uso anche quando le condizioni di illuminazione sono difficili o i soggetti da riprendere presentano basso contrasto. Alla possibilità di ottenere un’eccellente messa a fuoco automatica in una vasta pluralità di scene contribuiscono altresì il motore AF e il sensore esposimetrico di rilevazione RGB a 180K pixel di recente implementazione.
  2. Riprese continue ed estremamente rapide con una velocità massima di 10 fps, fino a 200 scatti (RAW non compresso a 14-bit).
    Nikon D500 consente riprese continue e molto rapide con una velocità massima di 10 fps, fino a 200 scatti in formato JPEG e fino a 200 scatti in formato RAW non compresso a 14 bit, senza mai rallentare. Con una velocità tanto elevata, è possibile riprendere accuratamente i soggetti in movimento all’interno di un esteso angolo di campo, beneficiando della stabile immagine del mirino della fotocamera e dell’angolo di visione² su diagonale più ampio in assoluto, circa 30,8 gradi.
  3. I vantaggi offerti dal sistema DX compatto: riprese con teleobiettivo a versatilità aggiunta.
    La Nikon D500, essendo una reflex in formato DX, fornisce un angolo di campo equivalente a quello di un obiettivo con lunghezza focale¹ maggiorato di 1.5×. Grazie a questa caratteristica, sono possibili riprese tele anche con obiettivi più piccoli e leggeri, di lunghezza focale ridotta, con prestazioni del tutto confrontabili a quelle garantite dalla D5, la regina del pieno formato FX. La flessibilità della fotocamera risulta ulteriormente ottimizzata se le si abbina l’AF-S DX NIKKOR 16-80mm f/2.8-4E ED VR, vale a dire l’obiettivo zoom standard 5x più leggero² del mondo: montato sulla Nikon D500, il corredo pesa appena 1.340 g circa
  4. Video 4K in Ultra HD di livello professionale.
    Nikon D500 è in grado di registrare video 4K in Ultra HD (3840 × 2160) a 30/25/24p nonché video 1080 a 60p della durata di 29 minuti e 59 secondi¹, offrendo simultaneamente l’output tramite l’interfaccia HDMI disponibile. All’interno della fotocamera, è inoltre possibile generare filmati 4K Ultra HD con la tecnica time-lapse. In modalità Full HD o HD, la funzionalità di stabilizzazione immagine elettronica² della D500 minimizza gli effetti prodotti dalle oscillazioni orizzontali, verticali e rotatorie a cui è soggetta la fotocamera durante una ripresa video operata a mano libera. Grazie al software D-Lighting attivo, tra l’altro, vengono preservati i dettagli sia delle zone in luce sia delle zone in ombra ed è possibile girare filmati con una luminosità naturale.
  5. EXPEED 5, il nuovo processore di elaborazione dell’immagine, raggiunge una sensibilità ISO pari a 51.200, espandibile a Hi 5 (l’equivalente di ISO 1.640.000).
    EXPEED 5, il nuovo processore di elaborazione dell’immagine della D500, già integrato nella Nikon D5, fornisce una gamma di sensibilità ISO da 100 a 51.200, riducibile a Lo 1 (l’equivalente di ISO 50) e innalzabile a Hi 5 (l’equivalente di ISO 1.640.000). Accanto a immagini ad alta definizione di livello eccezionale, l’innovativo processore assicura anche una riduzione concreta del rumore, persino con impostazioni ISO alte. Il nuovo sensore esposimetrico RGB a 180K pixel (180.000 pixel) incrementa ulteriormente le prestazioni dell’Advanced Scene Recognition System: la relativa funzione per la riduzione dello sfarfallio di flickering nei fermi immagine, di fatto, rende minime le variazioni di esposizione anche sotto fonti di luce non propriamente continue.
  6. Monitor touch screen inclinabile da 8cm (3,2’’) ad alta risoluzione per la massima comodità di ripresa.
    Il monitor con pannello touch della D500 consente di attivare una ricca molteplicità di funzioni, inclusa la ricerca di analisi istantanea delle immagini mediante la barra di avanzamento dei fotogrammi, l’inserimento di testo - analogamente a quanto già possibile con la D5 - e l’AF e scatto touch (per la ripresa fotografica). Il monitor inclinabile con struttura a cerniera triassiale è molto utile nelle riprese di eventi live e non ostacola assolutamente l’utente, che potrà quindi fotografare o filmare da una posizione confortevole. Infine, il monitor della D500 da 8cm (3,2’’) offre una risoluzione significativamente aumentata a 2.359k e consente di selezionare e verificare la nitidezza di messa a fuoco della fotocamera a un livello di dettaglio superiore ad ogni aspettativa.
  7. SnapBridge connette Nikon D500 ai dispositivi smart tramite Bluetooth low energy.
    La D500 è la prima fotocamera Nikon che offre una connessione sempre attiva con i dispositivi smart, grazie all’innovativo sistema di comunicazione senza fili basato sulla tecnologia Bluetooth low energy. Grazie a Nikon SnapBridge, è possibile trasferire automaticamente le immagini acquisite con la D500 su un dispositivo smart e caricarle, sempre automaticamente, su NIKON IMAGE SPACE. Inoltre, è possibile utilizzare il dispositivo smart per navigare tra le immagini memorizzate nella fotocamera e ottenere una veloce panoramica delle proprie creazioni. Grazie a Nikon SnapBridge, infine, vengono automaticamente incorporate nelle immagini informazioni relative alla località, alla data e all’ora in cui si è eseguito lo scatto.
  8. Trasmettitore wireless WT-7/A/B/C (opzionale) per una comunicazione ad alta velocità su LAN cablata/wireless. Il trasmettitore wireless WT-7/A/B/C di Nikon è stato concepito per i professionisti che devono poter trasferire immagini a una velocità maggiore rispetto a quella raggiungibile per mezzo della LAN wireless incorporata. Una volta montato sulla D500, il nuovo trasmettitore consente di trasferire fotografie e filmati all’interno di computer o server FTP utilizzando la LAN, sia cablata sia wireless. Insieme al trasmettitore WT-7/A/B/C, Nikon D500 funge da access point LAN wireless e consente di stabilire connessioni immediate con computer e dispositivi smart. 




Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media