Speciale SSD
La Corte Ue autorizza il controllo delle email aziendali

La Corte Ue autorizza il controllo delle email aziendali

Strasburgo apre al controllo delle email aziendali: se usate impropriamente, possono giustificare il licenziamento dei dipendenti.

Pubblicato: 12/01/2016 19:55

di: redazione social media

   

La Corte Europea dei diritti umani ha stabilito che i datori di lavoro possono controllare l’uso che i dipendenti fanno della mail aziendale.
Di fatto, quindi, un comportamento simile da parte delle aziende non costituirebbe violazione del diritto alla privacy: anzi, queste ultime sono autorizzate a licenziare i dipendenti che fanno un uso improprio e a fini personali dell’account aziendale.
La decisione è stata presa dalla Corte di Strasburgo in seguito al caso di un cittadino rumeno, licenziato dopo che il datore di lavoro ha scoperto che il dipendente utilizzava la messaggeria Yahoo intestata all’azienda per contattare fidanzata e fratello.
La sentenza europea ribalta quella pronunciata dai tribunali nazionali, che avevano accusato la società di violazione della privacy.
Queste le parole dei giudici di Strasburgo: “Non è irragionevole che un datore di lavoro voglia verificare che i dipendenti portino a termine i propri incarichi durante l'orario di lavoro".

Ultime News
Libero e Virgilio adottano Bing come nuovo motore di ricerca

Libero e Virgilio adottano Bing come nuovo motore di ricerca

Bing fornirà ai due portali di Italiaonline sia i risultati organici di ricerca sia i link...

Amazon potrebbe diventare un corriere in futuro

Amazon potrebbe diventare un corriere in futuro

Alcune indiscrezioni rivelano che Amazon vorrebbe diventare corriere e quindi occuparsi...

BlackBerry, in futuro addio smartphone

BlackBerry, in futuro addio smartphone

In futuro, BlackBerry non realizzerà più smartphone: la produzione dei prossimi dispositivi verrà...

In arrivo a ottobre Facebook at work

In arrivo a ottobre Facebook at work

A ottobre arriverà in tutto il Mondo Facebook at Work, la piattaforma dedicata alle aziende del...

Con Deezer Family la musica è un affare di famiglia

Con Deezer Family la musica è un affare di famiglia

Deezer lancia una nuova offerta per famiglie per condividere ricordi in musica.

Microsoft, Renault e Nissan insieme per l'auto connessa

Microsoft, Renault e Nissan insieme per l'auto connessa

Microsoft, Renault e Nissan insieme per lo sviluppo di servizi di mobilità di nuova generazione...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media