Speciale SSD
Netflix, è guerra con i pirati dello streaming

Netflix, è guerra con i pirati dello streaming

Netflix ha dichiarato guerra a server proxy e reti private virtuali di altri Paesi.

Pubblicato: 15/01/2016 18:30

di: redazione social media

   

Netflix, società statunitense che offre la possibilità di vedere film e programmi tv in streaming, dichiara ufficialmente guerra a server proxy e reti private virtuali (Vpn).
Queste ultime costituiscono infatti i metodi principali che consentono di collegarsi a server esteri, permettendo così la visione di film non ancora disponibili nella propria area geografica.
La disponibilità di film e serie tv in un dato paese dipende da accordi di licenza: i detentori dei contenuti da tempo si oppongono con fermezza all’utilizzo dei proxy, che ritengono essere strumenti equiparabili alla pirateria.
In un futuro Netflix si augura di poter offrire tutti i suoi contenuti a prescindere dal paese di residenza dei clienti, ha fatto sapere David Fullagar, vicepresidente della Contend Delivery Architecture di Netflix.    "Col tempo prevediamo di poter offrire gli stessi programmi TV e film ovunque", ha poi aggiunto Fullagar, "ma per il momento, data la prassi consolidata della concessione di licenze in base all'area geografica, i contenuti che offriamo differiscono da un'area all'altra, in misura più o meno significativa. In attesa di raggiungere il nostro obiettivo, continueremo a rispettare e applicare le licenze dei contenuti in base all'area geografica".

Ultime News
Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Secondo una ricerca ESET, gli attacchi ransomware su dispositivi Android sono cresciuti del 50%...

Instagram, disponibili i post multipli

Instagram, disponibili i post multipli

Da oggi, su Instagram, è possibile selezionare fino a 10 contenuti (tra immagini e video) da...

Windows 10, aggiornamenti per la Posta e il Calendario

Windows 10, aggiornamenti per la Posta e il Calendario

Microsoft ha aggiornato la sua applicazione Posta e Calendario per Windows 10 con alcune...

Apple Park aprirà ad aprile

Apple Park aprirà ad aprile

Il sogno di Steve Jobs si sta per avverare: aprirà infatti ad aprile Apple Park, il nuovo campus...

Bebe Vio minacciata a e insultata su Facebook

Bebe Vio minacciata a e insultata su Facebook

La giovane atleta paralimpica Bebe Vio è stata insultata e minacciata su Facebook. La pagina è...

Apple acquista iCloud.net

Apple acquista iCloud.net

Apple ha appena comprato il dominio iCloud.net, fino a pochi giorni fa associato ad "iCloud...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media