i Netflix, è guerra con i pirati dello streaming | BitCity.it
APC
Netflix, è guerra con i pirati dello streaming

Netflix, è guerra con i pirati dello streaming

Netflix ha dichiarato guerra a server proxy e reti private virtuali di altri Paesi.

Pubblicato: 15/01/2016 18:30

di: redazione social media

   

Netflix, società statunitense che offre la possibilità di vedere film e programmi tv in streaming, dichiara ufficialmente guerra a server proxy e reti private virtuali (Vpn).
Queste ultime costituiscono infatti i metodi principali che consentono di collegarsi a server esteri, permettendo così la visione di film non ancora disponibili nella propria area geografica.
La disponibilità di film e serie tv in un dato paese dipende da accordi di licenza: i detentori dei contenuti da tempo si oppongono con fermezza all’utilizzo dei proxy, che ritengono essere strumenti equiparabili alla pirateria.
In un futuro Netflix si augura di poter offrire tutti i suoi contenuti a prescindere dal paese di residenza dei clienti, ha fatto sapere David Fullagar, vicepresidente della Contend Delivery Architecture di Netflix.    "Col tempo prevediamo di poter offrire gli stessi programmi TV e film ovunque", ha poi aggiunto Fullagar, "ma per il momento, data la prassi consolidata della concessione di licenze in base all'area geografica, i contenuti che offriamo differiscono da un'area all'altra, in misura più o meno significativa. In attesa di raggiungere il nostro obiettivo, continueremo a rispettare e applicare le licenze dei contenuti in base all'area geografica".

Ultime News
Google e HTC annunciano un contratto di cooperazione da $ 1,1 miliardi

Google e HTC annunciano un contratto di cooperazione da $ 1,1 miliardi

Un gruppo di dipendenti di HTC - molti dei quali sono al lavoro sullo smartphone Pixel -...

eBay: Italiani disposti a tutto, purché sia un iPhone

eBay: Italiani disposti a tutto, purché sia un iPhone

A meno di dieci giorni dal lancio dell'iPhone 8 eBay traccia il profilo dell'iPhoneconomy: su...

iOS 11: ecco come fare l'aggiornamento al più recente OS di Apple

iOS 11: ecco come fare l'aggiornamento al più recente OS di Apple

Una scheda sintentica su come effettuare l'aggiornamemto a iOs 11 sia in modalità wireless sia...

Riparte 18App, il bonus cultura per i nati nel 1999

Riparte 18App, il bonus cultura per i nati nel 1999

I diciottenni potranno utilizzarlo per assistere tra l'altro a rappresentazioni teatrali e...

Check Point: le app anti-virus proteggono o infettano?

Check Point: le app anti-virus proteggono o infettano?

Check Pointscopre che un'applicazione, chiamata DU Antivirus Security, raccoglieva i dati degli...

Amazon Prime Video: accordo con 20th Century Fox per distribuire This Is Us

Amazon Prime Video: accordo con 20th Century Fox per distribuire This Is Us

L'accordo pluriennale comprende anche la diffusione con Prime Video della serie horror The...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media