APC
Whatsapp torna a essere gratis

Whatsapp torna a essere gratis

Il fondatore di WhatsApp, Jan Koum, ha annunciato che la chat più celebre del Mondo tornerà presto a essere gratis.

Pubblicato: 19/01/2016 18:55

di: redazione social media

   

Jan Koum, fondatore di WhatsApp, nell'ambito della DLD Conference di Monaco ha annunciato che la chat per smartphone più diffusa sul pianeta tornerà a essere gratuita.
Ciò significa che il quasi un miliardo di utenti mensili non dovranno più versare 89 cent all’anno per accedere al servizio di messaggistica.
L’annuncio è stato confermato anche da un post pubblicato da WhatsApp stesso sul proprio blog.
Anche se la somma di 89 cent appare irrisoria, secondo Koum questo contributo potrebbe rappresentare un elemento negativo per i futuri sviluppi di WhatsApp, che mira a un’ulteriore espansione del servizio.
Ora si aspetta di vedere quali saranno le mosse del proprietario di Facebook Mark Zuckerberg, che da febbraio 2014 possiede anche WhatsApp.
Zuckerberg ha finora tenuto separata l’app dai sevizi forniti dal social network, creando persino Messenger in modo da far diventare la chat di Facebook un’app a sé stante.
Ci si chiede pertanto con quali proventi si finanzierà WhatsApp. Considerata la promessa che non si ricorrerà alla pubblicità, tutto il resto è possibile: si potrebbe, come avviene per Facebook, puntare sul business derivante dalla vendita dei dati.
Jan Koum non pone divieti, vale dire, chi vivrà vedrà.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
3 presenta le nuove offerte natalizie con Netflix incluso

3 presenta le nuove offerte natalizie con Netflix incluso

3 arricchisce così le proprie offerte il proprio portafoglio di prodotti con l’intrattenimento on...

Zaveapp, il salvadanaio digitale per gli amanti del viaggio

Zaveapp, il salvadanaio digitale per gli amanti del viaggio

Zaveapp è un'applicazione che aiuta a risparmiare denaro per le proprie vacanze in modo facile e...

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media