Speciale SSD
12345 è la password più usata dagli internauti

12345 è la password più usata dagli internauti

Una recente classifica di SplashData rivela che la password più utilizzata nel 2015 è stata ancora una volta ”12345”.

Pubblicato: 20/01/2016 14:55

di: redazione social media

   

Vita facile per gli hacker di tutto il mondo, almeno nei confronti dei navigatori poco furbi.
Sulla base di una classifica stilata dalla società SplashData, che tiene conto di 2 milioni di password rubate durante il 2015, quella più utilizzata è stata ancora una volta ”12345”, il “codice segreto” più facile da indovinare e che gli esperti di sicurezza informatica sconsigliano fortemente.
Nell’elenco figurano altre parole chiave definite deboli dagli esperti come la immancabile “password” e, sull’onda dell’attualità, “starwars”.
Trovano inoltre posto altre password come “welcome”, “qwerty”, “baseball”, o semplici combinazioni dei numeri decimali, come “1234567890”, “123456”, “12345678” e via di questo passo.
Basterebbe un minimo di buon senso per capire che queste parole chiave sono intuibili anche dagli hacker meno esperti e in un mondo in cui l’intelligenza artificiale dominerà la scena non è di certo un segnale positivo.
Meglio correre ai ripari e subito: cambiate al più presto la vostra password se rientra nella classifica sopra menzionata e non volete rischiare, in attesa che sistemi più sicuri, come l’impronta digitale, o l’immagine dell’occhio prendano il posto delle obsolete password.
Infatti già Google sta lavorando a un sistema per fare a meno della parola chiave per accedere ai suoi servizi online.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
Ultimi rumors su LG G6

Ultimi rumors su LG G6

I vertici di LG stanno ultimando i preparativi per la presentazione del loro nuovo top di gamma:...

Apple acquisisce RealFace per il riconoscimento facciale

Apple acquisisce RealFace per il riconoscimento facciale

Apple potrebbe aver acquisito la startup israeliana RealFace, specializzata in riconoscimento...

PlayStore, trovata app che diffonde virus

PlayStore, trovata app che diffonde virus

In PlayStore di Android è stata individuata una nuova app pericolosa che, imitando Adobe Flash...

Facebook contro il terrorismo grazie all'intelligenza artificiale

Facebook contro il terrorismo grazie all'intelligenza artificiale

Mark Zuckerberg, ha dichiarato che utilizzerà l'intelligenza artificiale per individuare storie...

Bimba di 7 anni scrive a Google per poter lavorare nella società

Bimba di 7 anni scrive a Google per poter lavorare nella società

Chloe Bridgewater, bimba inglese di 7 anni, ha inviato una lettera a Sundar Pichai, AD di Google,...

Anche su Facebook sarà possibile cercare lavoro

Anche su Facebook sarà possibile cercare lavoro

Facebook lancia il guanto di sfida a LinkedIn: il social network blu, infatti, renderà più facili...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media