Speciale SSD
12345 è la password più usata dagli internauti

12345 è la password più usata dagli internauti

Una recente classifica di SplashData rivela che la password più utilizzata nel 2015 è stata ancora una volta ”12345”.

Pubblicato: 20/01/2016 14:55

di: redazione social media

   

Vita facile per gli hacker di tutto il mondo, almeno nei confronti dei navigatori poco furbi.
Sulla base di una classifica stilata dalla società SplashData, che tiene conto di 2 milioni di password rubate durante il 2015, quella più utilizzata è stata ancora una volta ”12345”, il “codice segreto” più facile da indovinare e che gli esperti di sicurezza informatica sconsigliano fortemente.
Nell’elenco figurano altre parole chiave definite deboli dagli esperti come la immancabile “password” e, sull’onda dell’attualità, “starwars”.
Trovano inoltre posto altre password come “welcome”, “qwerty”, “baseball”, o semplici combinazioni dei numeri decimali, come “1234567890”, “123456”, “12345678” e via di questo passo.
Basterebbe un minimo di buon senso per capire che queste parole chiave sono intuibili anche dagli hacker meno esperti e in un mondo in cui l’intelligenza artificiale dominerà la scena non è di certo un segnale positivo.
Meglio correre ai ripari e subito: cambiate al più presto la vostra password se rientra nella classifica sopra menzionata e non volete rischiare, in attesa che sistemi più sicuri, come l’impronta digitale, o l’immagine dell’occhio prendano il posto delle obsolete password.
Infatti già Google sta lavorando a un sistema per fare a meno della parola chiave per accedere ai suoi servizi online.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Si chiama FalseGuide ed è uno degli ultimi malware presenti all'interno di PlayStore: attende la...

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

L'ultima versione di Siri darà la possibilità agli utenti di chiedere all'assistente di leggere...

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Jimmy Wales ha dichiarato di essere al lavoro su Wikitribune, un nuovo sito che servirà a...

Google dichiara guerra alle fake news

Google dichiara guerra alle fake news

L’algoritmo che regola il funzionamento di Google è stato modificato al fine di tutelare i...

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

Solo il 23% dei ragazzi italiani afferma di non poter resistere un giorno senza telefono: il 10%...

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Gli smart glass Epson Moverio, ora disponibili in Italia anche nella versione BT-350, sono...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media