APC
Picwant arriva anche su Windows per vendere i propri scatti via smartphone

Picwant arriva anche su Windows per vendere i propri scatti via smartphone

Da oggi anche gli utenti Microsoft potranno godere della fotografia mobile in modo ancora più professionale.

Pubblicato: 22/01/2016 10:45

di: Redazione BitCity

   

Picwant, l'agenzia di mobile photography che permette a chiunque di pubblicare le proprie foto e i propri video realizzati con lo smartphone e venderli online su picwant.com, rende disponibile per la prima volta agli utenti Windows la sua app “Picwant Mobile Photos and Videos”, già annunciata su iOS e Android
Il funzionamento dell’app “Picwant Mobile Photos and Videos” è semplice e immediato: basta scaricare l’applicazione gratuita, registrarsi e inviare tramite l’app almeno 10 contenuti (immagini, video o entrambi).
Lo staff di photo editor professionisti di Picwant valuterà i materiali inviati e, se almeno 5 di questi sarà approvato, invierà il contratto al fotografo che, una volta firmato, diventa Picker a tutti gli effetti e i suoi contenuti saranno resi disponibili sul sito picwant.com per chiunque necessiti di immagini e video per i propri progetti. Il materiale foto e video inviato sarà valutato dal team di photo editor di Picwant prima della pubblicazione sul sito. Questo al fine di garantire il livello di qualità dei contenuti venduti e la sussistenza delle liberatorie necessarie nel caso le immagini e i video ritraggano persone per permettere l'utilizzo dei contenuti per usi commerciali e non solo editoriali.
Il copyright di immagini e  video caricati su Picwant rimane di proprietà del Picker: Picwant funge da agente per la vendita online dei contenuti e, per ogni immagine o video scaricato e acquistato da un cliente, il Picker riceve una royalty (una percentuale del prezzo della licenza visibile sul sito).
L’app di Picwant è veloce ed intuitiva e gode di un’interfaccia e di una grafica completamente innovative che includono: 
  • Portfolio: una sezione in cui visualizzare i propri contenuti, immagini e video, inviati tramite app
  • Viste a griglia, per poter scorrere e visualizzare i contenuti a colpo d’occhio in un formato più grande pur disponendo della possibilità di vedere informazioni sul singolo contenuto con un tocco e viste a lista, per visualizzare in anteprima le informazioni e i commenti degli editor sulle immagini rifiutate o da rinviare. Quindi si tratta non solo di due differenti opzioni grafiche ma anche di due diversi approcci che possono rendere la navigazione più veloce o tecnica in base all’interesse del fotografo.
  • Pic-up (missioni) – Periodicamente l’app di Picwant proporrà delle missioni: delle Call To Action per invitare tutti ad inviare degli specifici contenuti, che potranno essere legati ad esempio a eventi di attualità, cronaca, spettacolo e non solo.
  • Un model release funzionale – l’app dispone di un model release che permette di inserire le firme e maggiori informazioni sulle persone ritratte.

Ultime News
Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Secondo i dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi dall’Agcom nel terzo trimestre le...

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

Sotto la lente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato gli aggiornamenti software...

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

 Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

I tour sono aperti a chiunque abbia compiuto 6 anni, fino ad un massimo di 35 partecipanti per...

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

I saldi di inizio anno fanno registrare un aumento delle spese da parte degli italiani del 34%...

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media