Speciale SSD
In calo le vendite di Apple

In calo le vendite di Apple

Per la prima volta dal 2003 le vendite dei prodotti Apple sono in calo.

Pubblicato: 27/01/2016 12:05

di: redazione smartphone e app

   

Il mercato cinese, che ha trainato Apple negli ultimi anni, quando nelle economie occidentali le vendite si erano stabilizzate, ora frena.  
Lo comunica lo stesso CEO di Apple, Tim Cook, riconoscendo che anche l’azienda di Cupertino si accorge dell’indebolimento dell’economia cinese
Per la prima volta dal 2003, Apple registra un calo delle vendite ed è importante notare che ciò avviene in un periodo vicino al Capodanno cinese, una festività in cui in Cina ci si scambiano doni come nel nostro periodo Natalizio.
Intendiamoci bene, le vendite in Cina continuano a crescere, ma più lentamente dei periodi precedenti. Qualche numero? Nell’ultimo trimestre del 2015 le vendite sono cresciute “solo” del 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima. Molto poco se confrontate con la crescita del 99 e del 70% dei trimestri precedenti. 
Secondo i dati rilasciati dall’azienda stessa, nell’ultimo trimestre del 2015 su tutto il territorio costituito dall’insieme della Repubblica popolare, Hong Kong, Macao e Taiwan, il mercato ha prodotto 18,4 miliardi di dollari, il 24% del totale degli incassi dell’azienda fondata da Steve Jobs.
Già alla fine dello scorso anno, Apple avrebbe tagliato gli ordini a seguito di un calo della domanda di iPhone. Una flessione di cui si erano già visti i segni premonitori nel mondo delle fabbriche cinesi. Secondo alcune fonti, Apple avrebbe tagliato gli ordini a seguito di una flessione nella domanda di iPhone già alla fine del 2015. Inoltre la grande azienda multinazionale di componenti elettronici Foxconn avrebbe ricevuto aiuti statali per un totale di 12 milioni di euro per compensare i periodi di mancanza di lavoro seguiti al calo delle ordinazioni.

Ultime News
I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

Hi-tech e gaming i settori più ricercati. Tendenze tutte italiane: acquisti mirati ai figli e...

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

La nuova applicazione consente alle scuole di intraprendere campagne preventive e di far partire...

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

A febbraio arriva “Deep”, la serie franco-italiana che vede nel cast Ornella Muti e Caterina Murino.

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Secondo i dati degli esperti di Eset, ScriptAttachment ha colpito nell’ultimo mese il 33% degli...

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Arriva l'offerta di Natale per smartphone, tablet e PC dedicata ai clienti privati ricaricabile e...

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Da quest’anno anche in Italia è possibile ricevere una chiamata o un video messaggio...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media