Speciale SSD
Twitter dice addio all'ordine cronologico per i tweet?

Twitter dice addio all'ordine cronologico per i tweet?

Twitter avrebbe deciso di sostituire l’ordine cronologico della propria “home” con un algoritmo in grado di mostrare i tweet in base agli interessi delle persone, ma il CEO Dorsey smentisce.

Pubblicato: 08/02/2016 09:45

di: redazione social media

   

Alcuni recenti rumors affermano che Twitter avrebbe deciso di sostituire l’ordine cronologico della propria “home” con un algoritmo in grado di mostrare i tweet in base agli interessi delle persone.
In segno di protesta, si è diffuso sul social network  l’hastag “#RIPTwitter” da parte degli utenti storici del sito, che non vorrebbero vedere scomparire un elemento presente fin dagli inizi.
Quello che più preoccupa è la possibilità che Twitter diventi troppo simile a Facebook. 
Josh Steinberg della NBC ha rivelato che l’algoritmo potrebbe essere un’opzione attivabile e disattivabile a discrezione dell’utente.
L’algoritmo agevolerebbe gli utenti nuovi e occasionali aiutandoli ad individuare più facilmente i cinguettii di maggiore interesse personale, ma eliminerebbe l’immediatezza con cui le notizie e i fatti del mondo vengono diffusi in tempo reale.
Jack Dorsey, CEO dell’azienda, con una serie di tweet, ha tuttavia smentito l’introduzione di un algoritmo non cronologico: “Twitter è in tempo reale” e ancora “amiamo la condivisione live”. 
Il social network cinguettante ha fatto dunque retromarcia? Non resta che attendere i prossimi giorni per capire se ci saranno e quali saranno gli sviluppi.


Ultime News
Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Si chiama FalseGuide ed è uno degli ultimi malware presenti all'interno di PlayStore: attende la...

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

L'ultima versione di Siri darà la possibilità agli utenti di chiedere all'assistente di leggere...

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Jimmy Wales ha dichiarato di essere al lavoro su Wikitribune, un nuovo sito che servirà a...

Google dichiara guerra alle fake news

Google dichiara guerra alle fake news

L’algoritmo che regola il funzionamento di Google è stato modificato al fine di tutelare i...

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

Solo il 23% dei ragazzi italiani afferma di non poter resistere un giorno senza telefono: il 10%...

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Gli smart glass Epson Moverio, ora disponibili in Italia anche nella versione BT-350, sono...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media