APC
India, bloccato Facebook Free Basics: viola la neutralità della rete

India, bloccato Facebook Free Basics: viola la neutralità della rete

L'Authority indiana per le telecomunicazioni ha bandito con effetto immediato il progetto di Facebook Free Basics perchè violerebbe la neutralità della rete.

Pubblicato: 08/02/2016 19:45

di: redazione social media

   

Mark Zuckerberg ha recentemente difeso in India il suo progetto Free Basics, l'app e il sito web mobile legati al progetto Internet.org con cui la società spera di portare più persone online e aiutarle a scoprire preziosi servizi, offrendo gratuitamente il collegamento ad internet per l'accesso ad alcuni siti di pubblica utilità.
L'obiettivo è quello di portare l'accesso gratuito a Internet a quattro miliardi di persone in tutto il mondo.
L'India ha tuttavia respinto il progetto di Facebook che garantisce l'accesso a costo zero ad alcuni servizi, tra cui al popolare social, poichè andrebbe contro i principi della neutralità della rete.
In un comunicato, l'Authority indiana per le telecomunicazioni (Trai) ha bandito con effetto immediato il progetto di Facebook che prevede tariffe differenziate per alcuni contenuti digitali imponendo delle pesanti multe per chi non le rispetta.
I provider potranno offrire servizi scontati o gratis soltanto in caso di calamità naturali. 
Nel mese di dicembre, in India, è stato sospeso il servizio gratuito di Facebook dopo che critici hanno detto che Free Basics ha violato la neutralità della rete, un principio che impedisce ai fornitori di Internet di favorire determinati siti web o servizi.
Telecom Regulatory Authority of India (TRAI), dopo aver chiesto ai partner locali di Facebook di sospendere temporaneamente l'accesso a Free Basics si è espressa un mese più tardi, dopo un lungo periodo di dibattito. Nonostante il discreto interesse delle persone, il programma è stato criticato in India perché viola il principio di "neutralità" della Rete, vale a dire la libertà di scegliere i contenuti su internet senza limitazioni di accesso da parte degli operatori. I

Ultime News
Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Secondo i dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi dall’Agcom nel terzo trimestre le...

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

Sotto la lente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato gli aggiornamenti software...

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

 Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

I tour sono aperti a chiunque abbia compiuto 6 anni, fino ad un massimo di 35 partecipanti per...

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

I saldi di inizio anno fanno registrare un aumento delle spese da parte degli italiani del 34%...

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media