APC
Facebook, arrivano gli Instant Articles per gli editori

Facebook, arrivano gli Instant Articles per gli editori

A partire dal prossimo 12 aprile, il servizio Instant Articles verrà esteso a tutti i publisher interessati.

Pubblicato: 18/02/2016 16:30

di: redazione social media

   

I vertici di Facebook hanno da poche ore annunciato l'utilizzo degli Instant Articles per tutti gli editori.
Nello specifico, a partire dal prossimo 12 aprile, in occasione della F8 Conference, il servizio verrà esteso a tutti i publisher interessati.
Gli Instant Articles di Facebook sono disponibili in America da maggio 2015 e sono sbarcati in Italia alla fine dello scorso anno.
Attraverso questi "articoli istantanei", gli utenti iscritti a Facebook hanno la possibilità di accedere agli articoli dei media che accettano di utilizzare il servizio Facebook Instant Articles, senza dover attendere i classici tempi di caricamento della pagina che in media sono stati calcolati in 8 secondi.
Finora, il servizio di Facebook ha coinvolto oltre 350 editori in tutto il mondo, un numero in costante crescita che dal 12 aprile si moltiplicherà.
Gli editori interessati all'utilizzo degli Instant Articles di Facebook avranno due possibilità: vendere autonomamente la pubblicità e mantenere il 100% dei ricavi o scegliere una forma di revenue sharing lasciando a Facebook il compito di fornire i banner pubblicitari.

Ultime News
Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media