APC
Il Segreto di Castel Lupo, l'app che fa leggere i giovani

Il Segreto di Castel Lupo, l'app che fa leggere i giovani

La casa di produzione torinese Fix-a-Bug lancia il suo primo ActiveBook dal titolo Il Segreto di Castel Lupo, racconto interattivo disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play dedicato ai ragazzi dagli otto anni in su.

Pubblicato: 22/02/2016 09:45

di: Redazione BitCity

   

Il Segreto di Castel Lupo è il primo libro interattivo sotto forma di app, scritto e programmato dalla casa di produzione Fix-a-Bug espressamente per il pubblico più giovane con lo scopo di avvicinarlo alla lettura, al ragionamento e alla riflessione, qualità importanti e necessarie per risolvere gli enigmi e per portare a termine l'avventura leggendo e divertendosi.
Il Segreto di Castel Lupo è molto di più di un classico libro-game come quelli cartacei già in voga negli anni '80. Da questi ha preso infatti ispirazione per poi andare oltre non solo dal punto di vista grafico e tecnologico ma anche per quanto riguarda il livello interattivo da parte del lettore/utente. 
Anche ne Il Segreto di Castel Lupo si legge e si gioca, ma in più l'interfaccia è studiata in modo da coniugare la classica e sempre coinvolgente storia di avventura per ragazzi al linguaggio moderno dei videogame, con il risultato di un netto superamento del limite di una semplice storia a bivi.
Disponibile gratuitamente sull'Apple Store e su Google Play (successivamente lo sarà anche su Amazon Store), Il Segreto di Castel Lupo narra la storia di Simon e Violet Weird, due valorosi gemelli che hanno appena scoperto di essere i discendenti di un folle alchimista vissuto nel 1500 e di aver ereditato il suo antico castello nel cuore delle Alpi. Quale agghiacciante segreto si nasconde nei sotterranei di quel maniero decrepito? Per scoprirlo il lettore dovrà avventurarsi con i protagonisti attraverso le stanze di Castel Lupo, decidendo come proseguire la storia, usando gli oggetti, risolvendo gli enigmi e interagendo con gli altri personaggi fino a svelare l’ultimo mistero.
Il racconto include la possibilità di vivere due avventure parallele (interpretando Simon o Violet), dodici personaggi con cui interagire, trentadue stanze ricche di rompicapi e alcuni mini-giochi studiati apposta per enfatizzare i momenti più importanti della storia al fine di gratificare maggiormente il lettore. Attualmente è disponibile in lingua italiana e successivamente sarà tradotto in Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo.

Ultime News
McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

Secondo un'indagine, McAfee rivela che il 20% degli intervistati acquisterebbe intenzionalmente...

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Nel 2014 il 37% dei siti web per acquisti o prenotazioni online violava i diritti dei consumatori...

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Il vocabolario della lingua italiana ha compiuto 100 anni.

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Dai televisori ai frigoriferi, passando per lavatrici, forni e piccoli elettrodomestici, sono più...

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

9 italiani su 10 scelgono auguri digitali, semplicemente perché gli auguri tramite cellulare sono...

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

L’utente tipo è un maschio dai 18 ai 44 anni, attivo per lo più nelle ore serali tramite...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media