APC
Facebook, la Polizia Postale lancia l'allarme per la

Facebook, la Polizia Postale lancia l'allarme per la "sfida delle mamme"

Il trend social degli ultimi giorni è quello di postare foto dei propri bambini per rivendicare l'orgoglio materno. Ma la Polizia Postale sconsiglia di partecipare.

Pubblicato: 23/02/2016 19:45

di: redazione social media

   

In questi giorni le bacheche di Facebook e dei Social Network sono invase da foto che ritraggono madri con i propri bambini.
Il fenomeno, una vera e propria catena di Sant’Antonio legata a una campagna contro l’utero in affitto, ha coinvolto sempre più donne che, secondo la meccanica dei social, “nominano” altre madri a postare a loro volta foto con i propri figli.
L’orgoglio di essere madri, tuttavia, potrebbe avere in questo caso un risvolto negativo: il pericolo di pedofilia e pedopornografia.
È la stessa Polizia Postale a mettere in guardia le donne e a invitarle a non aderire alla campagna. Così si legge in un post su Facebook pubblicato dalla stessa Postale:” Se i vostri figli sono la cosa più cara al mondo, non divulgate le loro foto in Internet. O quanto meno, abbiate un minimo di rispetto per il loro diritto di scegliere, quando saranno maggiorenni, quale parte della propria vita privata condividere. Se questo non vi basta, considerate che oltre la metà delle foto contenute nei siti pedopornografici provengono dalle foto condivise da voi".

Ultime News
Android nel mirino anche nel terzo trimestre 2017

Android nel mirino anche nel terzo trimestre 2017

G DATA pubblica la nuova statistica sui malware prodotti ai danni di Android registrati nel terzo...

Scattare, stampare e condividere ovunque con il Moto Mod “Insta-Share Printer” di Polaroid

Scattare, stampare e condividere ovunque con il Moto Mod “Insta-Share Printer” di Polaroid

Collegando in un clic il mod allo smartphone moto z, una volta scattata la foto, sarà poi...

McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

Secondo un'indagine, McAfee rivela che il 20% degli intervistati acquisterebbe intenzionalmente...

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Nel 2014 il 37% dei siti web per acquisti o prenotazioni online violava i diritti dei consumatori...

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Il vocabolario della lingua italiana ha compiuto 100 anni.

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Dai televisori ai frigoriferi, passando per lavatrici, forni e piccoli elettrodomestici, sono più...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media