Speciale SSD
Snapchat, hacker colpiscono i dipendenti

Snapchat, hacker colpiscono i dipendenti

Snapchat ha subito nel fine settimana un cyberattacco: gli hacker, fingendosi l'a.d., hanno inviato una email ai dipendenti.

Pubblicato: 01/03/2016 17:55

di: redazione social media

   

Anche Snapchat, nota applicazione per lo scambio di messaggi che si auto-cancellano, ha dovuto fare i conti con gli attacchi informatici.
Nel fine settimana, infatti,
alcuni hacker hanno inviato e-mail di “phishing” ai dipendenti, spacciandosi per l’amministratore delegato, con lo scopo di estorcere informazioni sul personale.
Sfortunamente, un incauto indipendente è caduto in trappola rispondendo alla email. Snapchat, sul suo blog, ha tuttavia spiegato, scusandosi, che le informazioni passate in mano agli hacker riguardino solamente i salari degli impiegati: nessun pericolo quindi per i server della chat e i dati personali degli utenti.
La compagnia ha tenuto a precisare che l’attacco rappresenta un caso isolato, benché sia stato segnalato all’Fbi.
Ai dipendenti colpiti dalla fuga di dati la compagnia ha offerto due anni di assicurazione gratuita contro i furti di identità, mentre internamente nelle prossime settimane saranno raddoppiati i programmi di formazione su privacy e sicurezza.

   

Ultime News
HTC presenta il nuovo HTC Desire 10 lifestyle

HTC presenta il nuovo HTC Desire 10 lifestyle

HTC Desire 10 lifestyle sarà disponibile a partire dalla fine di settembre.

World Payments Report 2016: i pagamenti digitali registreranno una crescita del 10%

World Payments Report 2016: i pagamenti digitali registreranno una crescita del 10%

La richiesta di soluzioni digitali e la rivoluzione delle FinTech alimentano il bisogno di...

Cyberbullismo, Telefono Azzurro: bene, ma restano perplessità su questione età

Cyberbullismo, Telefono Azzurro: bene, ma restano perplessità su questione età

Telefono Azzurro: "Nonostante le perplessità sulla questione delle età e su alcuni strumenti di...

Cyberbullismo: Save the Children esprime forti preoccupazioni sulla proposta di legge approvata dalla Camera

Cyberbullismo: Save the Children esprime forti preoccupazioni sulla proposta di legge approvata dalla Camera

Rispetto agli aspetti sanzionatori, l'Organizzazione raccomanda un approccio che privilegi azioni...

Visa, autenticazione biometrica: gli italiani più fiducia nelle banche che istituzioni

Visa, autenticazione biometrica: gli italiani più fiducia nelle banche che istituzioni

L'86% degli italiani pensa che le banche siano più affidabili nella fornitura di sistemi di...

A #ioCondivido l'innovazione di Gnammo incontra l'economia tradizionale

A #ioCondivido l'innovazione di Gnammo incontra l'economia tradizionale

Sharing economy, innovazione e tecnologia incontrano l'economia tradizionale, per creare un...



Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media