i Con Amazon completerai gli acquisti con un semplice selfie | BitCity.it
APC
Con Amazon completerai gli acquisti con un semplice selfie

Con Amazon completerai gli acquisti con un semplice selfie

A breve, scattando un selfie, su Amazon sarà possibile completare le transazioni in modo ancora più semplice.

Pubblicato: 14/03/2016 18:35

di: redazione social media

   

Amazon continua a integrare strumenti e servizi pensati per facilitare la vita delle persone.
D'ora in poi sarà infatti possibile completare le transazioni in modo ancora più semplice. Come? Scattando un selfie, grazie ad una particolare tecnologia in fase di essere tradotta in brevetto dalla stessa Amazon.
In un prossimo futuro la vecchia password e il codice segreto lasceranno il passo a un video o a una foto che permetteranno l’accesso tramite qualunque dispositivo, come uno smartphone.
Con questa novità l’e-commerce salirebbe ad un nuovo livello. Quando si porta a termine un acquisto online è infatti necessario inserire i dati della propria carta di credito o servizio di pagamento scelto, compresa la password indispensabile per completare la transazione.
L'uso di password, tuttavia, può rivelarsi scomodo sotto molti aspetti, come la possibilità che il codice segreto venga dimenticato o la possibilità, tutt'altro che remota, che la password venga rubata da malintenzionati.
Amazon avrebbe quindi deciso di sviluppare una soluzione completamente diversa, pensata non solo per semplificare la vita degli acquirenti, ma anche per rendere più difficile l'attività dei cyber-criminali ritenendo più difficile rubare un' immagine dell'acquirente rispetto ad una password.
Amazon permetterà così di accedere in maniera facile e veloce ad ogni genere di servizio, dall’accesso alle proprie informazioni bancarie, alla gestione di conti correnti e alla possibilità di completare transazioni di ogni genere per acquistare prodotti da farsi consegnare direttamente a casa.

Ultime News
Check Point: le app anti-virus proteggono o infettano?

Check Point: le app anti-virus proteggono o infettano?

Check Pointscopre che un'applicazione, chiamata DU Antivirus Security, raccoglieva i dati degli...

Amazon Prime Video: accordo con 20th Century Fox per distribuire This Is Us

Amazon Prime Video: accordo con 20th Century Fox per distribuire This Is Us

L'accordo pluriennale comprende anche la diffusione con Prime Video della serie horror The...

Mytaxi arriva a Torino

Mytaxi arriva a Torino

Con oltre 150 tassisti registrati, mytaxi arriva a Torino offrendo il 50% di sconto su tutte le...

SafeCity: arriva il social network italiano per la sicurezza partecipata

SafeCity: arriva il social network italiano per la sicurezza partecipata

Citel lancia la prima community che mette in rete i cittadini creando un filo diretto con le...

Google, arriva il pulsante

Google, arriva il pulsante "Apri nel Play Store"

Google ha introdotto il pulsante "Apri nel Play Store" che rimanda direttamente alla pagina...

Galaxy Note 8, boom di vendite in Corea nel primo weekend

Galaxy Note 8, boom di vendite in Corea nel primo weekend

In Corea, nei primi due giorni di commercializzazione, sono stati venduti più di 270mila Samsung...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media