Speciale SSD
Choc Instagram, filmati pornografici nascosti

Choc Instagram, filmati pornografici nascosti

Instagram nasconde più di un milione di filmati pornografici: i tecnici al lavoro per risolvere un problema che si pensava già sistemato in passato.

Pubblicato: 14/03/2016 18:30

di: redazione social media

   

La rete e i social sono da sempre ambienti rischiosi.
Nonostante gli enormi passi in avanti in tema di sicurezza e privacy, sono stati recentemente scoperti più di un milione di contenuti a sfondo pornografico all’interno del noto social network Instagram. La scoperta è stata rivelata dal Sun: la sicurezza è stata raggirata utilizzando semplicemente lunghi hashtag in arabo.
Ed è così che il blogger di tecnologia Jed Ismael, digitando la parola film in lingua araba, ha avuto un’amara sorpresa.
I contenuti a luci rosse sono facilmente fruibili senza alcuna verifica dell’età degli utenti.
La notizia non farà di certo felice i genitori dei milioni di utenti minorenni, ma solleva anche questioni sulla politica del social: no ai nudi artistici e si a filmini porno?

Ultime News
Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Waymo, società di Google, ha denunciato Uber, accusandolo di essersi appropriato di progetti che...

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Sembra che Huawei possa essere pronta a ufficializzare un nuovo smartphone, Huawei P10 Lite, che...

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

Il progetto, ideato da studenti e docenti dell’Università di Udine consente di donare libri...

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Smartphone Archos Graphite: Dual-lens camera, sensore finger print, USB-C & e molto altro a...

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Secondo una ricerca ESET, gli attacchi ransomware su dispositivi Android sono cresciuti del 50%...

Instagram, disponibili i post multipli

Instagram, disponibili i post multipli

Da oggi, su Instagram, è possibile selezionare fino a 10 contenuti (tra immagini e video) da...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media