Speciale SSD
Choc Instagram, filmati pornografici nascosti

Choc Instagram, filmati pornografici nascosti

Instagram nasconde più di un milione di filmati pornografici: i tecnici al lavoro per risolvere un problema che si pensava già sistemato in passato.

Pubblicato: 14/03/2016 18:30

di: redazione social media

   

La rete e i social sono da sempre ambienti rischiosi.
Nonostante gli enormi passi in avanti in tema di sicurezza e privacy, sono stati recentemente scoperti più di un milione di contenuti a sfondo pornografico all’interno del noto social network Instagram. La scoperta è stata rivelata dal Sun: la sicurezza è stata raggirata utilizzando semplicemente lunghi hashtag in arabo.
Ed è così che il blogger di tecnologia Jed Ismael, digitando la parola film in lingua araba, ha avuto un’amara sorpresa.
I contenuti a luci rosse sono facilmente fruibili senza alcuna verifica dell’età degli utenti.
La notizia non farà di certo felice i genitori dei milioni di utenti minorenni, ma solleva anche questioni sulla politica del social: no ai nudi artistici e si a filmini porno?

Ultime News
Libero e Virgilio adottano Bing come nuovo motore di ricerca

Libero e Virgilio adottano Bing come nuovo motore di ricerca

Bing fornirà ai due portali di Italiaonline sia i risultati organici di ricerca sia i link...

Amazon potrebbe diventare un corriere in futuro

Amazon potrebbe diventare un corriere in futuro

Alcune indiscrezioni rivelano che Amazon vorrebbe diventare corriere e quindi occuparsi...

BlackBerry, in futuro addio smartphone

BlackBerry, in futuro addio smartphone

In futuro, BlackBerry non realizzerà più smartphone: la produzione dei prossimi dispositivi verrà...

In arrivo a ottobre Facebook at work

In arrivo a ottobre Facebook at work

A ottobre arriverà in tutto il Mondo Facebook at Work, la piattaforma dedicata alle aziende del...

Con Deezer Family la musica è un affare di famiglia

Con Deezer Family la musica è un affare di famiglia

Deezer lancia una nuova offerta per famiglie per condividere ricordi in musica.

Microsoft, Renault e Nissan insieme per l'auto connessa

Microsoft, Renault e Nissan insieme per l'auto connessa

Microsoft, Renault e Nissan insieme per lo sviluppo di servizi di mobilità di nuova generazione...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media