i Tutto OK dalla sonda europea ExoMars | BitCity.it
APC
Tutto OK dalla sonda europea ExoMars

Tutto OK dalla sonda europea ExoMars

Dopo il decollo di ExoMars avvenuto lo scorso 14 marzo, arrivano alla stazione di terra dell’ASI i dati della telemetria di bordo: tutto OK.

Pubblicato: 18/03/2016 12:15

di: redazione social media

   

Dopo il decollo portato a termine con successo dalla base di Baikonur (Kazakhstan) lo scorso 14 marzo, arrivano alla stazione di terra dell’ASI i dati della telemetria di bordo: tutto OK.
Il sistema di comunicazione funziona correttamente ed è avvenuta la completa apertura dei pannelli solari che hanno il compito di produrre l’energia elettrica per alimentare tutte le apparecchiature a bordo.
La missione, progettata dall'ESA e dall’agenzia russa Roscosmos, prevede il raggingimento della destinazione il prossimo 16 ottobre.
La sonda viaggerà pertanto nello spazio per circa sette mesi, un viaggio di 141 milioni di chilometri che percorrerà per via inerziale e che richiederà solo una correzione di rotta a metà percorso e una frenata per la definizione dell'orbita definitiva intorno a Marte.
Lungo questa orbita la sonda TGO (Trace Gas Orbiter) girerà intorno a Marte per sette anni, mentre il lander EDM (Entry Descent and Landing Demonstrator Module) Schiaparelli scenderà sul pianeta rosso portando diversi strumenti tra cui una stazione meteo.
TGO, oltre ad analizzare i gas dell'atmosfera marziana, farà foto dall'orbita, mediante CaSSIS, una sofisticata telecamera a colori.I dati raccolti saranno indispensabili per preparare la seconda missione che partirà nel 2018 e che porterà su Marte un Rover equipaggiato con un trapano che perforerà il suolo, in cerca di tracce di vita, fino a due metri di profondità, dove i raggi cosmici, che distruggono ogni forma vivente, non arrivano.
All’interno del trapano, di costruzione italiana, sarà inserito uno spettrometro in grado di analizzare l’evoluzione biologica del sottosuolo.
Roberto Battiston, numero uno dell’ASI, l'Agenzia Spaziale Italiana, ha sottolineato l’importanza della collaborazione internazionale fra i vari paesi europei e fra l'Europa e la Russia, collaborazione che ha permesso il raggiungimento dei risultati di ExoMars.

Ultime News
Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

FormBook è un software per furti di dati e un intercettatore di dati in form, pubblicizzato su...

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Quest’anno Lenovo e Motorola portano al Festival esperienze ricche di innovazione, dal gaming al...

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Bixby 2.0 sarà aperto agli sviluppatori in modo da integrare l'assistente vocale in altri...

 Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Adiconsum: "E basta anche agli accordi tra operatori che rendono inutile la disdetta del...

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Tutti i programmi preferiti a disposizione sui canali lineari La7 e La7d e nella sezione on...

Cefriel: in un attacco di

Cefriel: in un attacco di "phishing"fino al 60% degli utenti "abbocca"

In media a un hacker bastano tre mail per ottenere un click sul link potenzialmente malevolo...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media