APC
Attentati di Bruxelles, Facebook attiva il Safety Check

Attentati di Bruxelles, Facebook attiva il Safety Check

Facebook ha deciso di attivare la funzione "Safety Check", che permette agli iscritti di comunicare il loro status e di avvisare gli amici e i parenti sulle loro condizioni di salute.

Pubblicato: 22/03/2016 16:35

di: redazione social media

   

In seguito agli attentati che questa mattina hanno colpito Bruxelles, Facebook ha deciso di attivare la funzione "Safety Check", che permette agli iscritti di comunicare il loro status e di avvisare gli amici e i parenti sulle loro condizioni di salute.
L'attivazione del servizio a Bruxelles è arrivata dopo le richieste degli utenti.
Se state bene potete farlo sapere, tramite questa utile opzione, a familiari ed amici che, magari, non vivono in Belgio di modo che essi possano tirare un sospiro di sollievo.
E sono già moltissimi gli utenti che, di loro iniziativa, hanno modificato la propria immagine del profilo caricando la bandiera belga, proprio come era accaduto con quella francese a novembre, dopo gli attentati di Parigi.
l social network blu ha impiegato diverso tempo prima di abilitare la funzione, attirandosi le ire e le proteste di chi, soprattutto su Twitter, chiedeva di attivare immediatamente il tasto Safety Check per gestire l'emergenza.


Ultime News
Il mobile supera il Pc per gli acquisti sul web

Il mobile supera il Pc per gli acquisti sul web

Si guarda la vetrina, ma poi si compra online. Un acquirente su due sceglie con lo smartphone.

Nuova campagna malware su Google Play

Nuova campagna malware su Google Play

Il malware, soprannominato Judy, è un adware auto-click che è stato trovato su 41 app sviluppate...

PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

Ora la protezione copre anche servizi come corsi di formazione, foto digitali, biglietti...

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

Utenti di WhatsApp fate attenzione all'ultima truffa che circola sulla celebre app di...

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I device sono rimasti perfettamente funzionanti dopo aver effettuato un volo di 34.000 metri,...

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

App, chat erotiche, messaggini inviati di nascosto, battute ambigue e serie di fotografie...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media