APC
USB Thief, il nuovo malware che si annida nei dispositivi USB e attacca i sistemi offline

USB Thief, il nuovo malware che si annida nei dispositivi USB e attacca i sistemi offline

Individuato da ESET, USB Thief è in grado di effettuare attacchi nascosti ed è estremamente difficile da rilevare.

Pubblicato: 29/03/2016 11:15

di: Redazione BitCity

   

I ricercatori di ESET hanno scoperto un nuovo malware, rilevato come Win32/PSW.Stealer.NAI, che si nasconde esclusivamente nei dispositivi USB, senza lasciare tracce sul computer infettato.
Soprannominato USB Thief, questo malware rappresenta un'insolita minaccia per diversi motivi: annidandosi sul singolo dispositivo USB, questo malware è in grado infatti di attaccare anche i sistemi isolati da Internet, senza lasciare alcuna traccia e rendendosi quasi invisibile alle vittime, che non si accorgono del furto dei dati.
USB Thief incorpora infatti un sofisticato sistema di codifica multi livello strettamente legato al dispositivo USB che lo ospita, rendendolo molto difficile da rilevare e analizzare.
USB Thief beneficia del fatto che i dispositivi USB spesso memorizzano le versioni portatili di alcune applicazioni comuni come Firefox Portable, Notepad ++ e TrueCrypt; questo malware può essere memorizzato dal dispositivo colpito come un plugin di applicazioni portatili o anche come una libreria DLL usata dalle stesse applicazioni portatili. Pertanto, ogni volta che viene eseguita una di queste applicazioni, il malware viene avviato in background.


Ultime News
UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp però continuerà a supportare i dispositivi BlackBerry con SO Android come BlackBerry...

Mondadori Store presenta

Mondadori Store presenta "MyStore", il nuovo assistente digitale

L'assistente digitale "MyStore", sviluppato da Mauden, offre ai clienti contenuti e consigli su...

Vodafone rinnova l'offerta Vodafone One

Vodafone rinnova l'offerta Vodafone One

Con Vodafone One, IperFibra, 4.5G per tutta la famiglia e Vodafone TV. E da oggi arriva la nuova...

Ericsson aderisce al progetto Roma5G

Ericsson aderisce al progetto Roma5G

Ericsson metterà a disposizione le proprie soluzioni tecnologiche in ambito 5G, affinché la...

Google Play: il malware AdultSwine mostra immagini porno nelle app di gaming

Google Play: il malware AdultSwine mostra immagini porno nelle app di gaming

Tra l'altro questo malware induce gli utenti a registrarsi ai servizi premium a spese dell'utente.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media