i iPhone SE da 16 GB non costa ad Apple più di 160 dollari | BitCity.it
APC
iPhone SE da 16 GB non costa ad Apple più di 160 dollari

iPhone SE da 16 GB non costa ad Apple più di 160 dollari

Un analista di IHS, è riuscito a stabilire che iPhone SE da 16 GB di Apple non dovrebbe costare alla casa di Cupertino più di 160 dollari in componenti.

Pubblicato: 05/04/2016 15:15

di: redazione smartphone e app

   

Andrew Rassweileranalista di IHS, è riuscito a stabilire che iPhone SE da 16 GB di Apple non dovrebbe costare alla casa di Cupertino più di 160 dollari in componenti.
Si parla naturalmente solo della componentistica, escludendo quindi i costi di progettazione, marketing, distribuzione, ecc. Il prezzo finale è di ben 399 dollari.
Secondo Rassweiler, il modello base di Apple è realizzato per spingere ad acquistare il modello da 64 GB, che costa, come produzione, solo 10 dollari in più ma viene venduto a 100 dollari in più. 
Rassweiler ritiene pertanto che il posizionamento di prezzo dell'iPhone SE da 16 GB sarebbe studiato appositamente per raggiungere tale scopo.
La filosofia di Apple è soprattutto quella di spingere gli utenti all'acquisto del modello da 64 GB che, a fronte di un incremento dei costi di produzione di soli 10 dollari, costa all'utente finale 100 dollari in più, 499 dollari.
Dall’indagine è emerso anche che, al fine di contenere i costi produttivi, Apple ha utilizzato componenti delle ultime tre serie di smartphone.
La casa di Cupertino ha voluto essere prudente, non essendo sicura dell'eventuale successo del progetto iPhone SE.
Con questa politica tendente al risparmio, l'azienda californiana riuscirebbe a contenere i danni in caso di vendite al di sotto delle aspettative, mentre guadagnerebbe molto se iPhone SE dovesse vendere bene.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
 Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Adiconsum: "E basta anche agli accordi tra operatori che rendono inutile la disdetta del...

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Tutti i programmi preferiti a disposizione sui canali lineari La7 e La7d e nella sezione on...

Cefriel: in un attacco di

Cefriel: in un attacco di "phishing"fino al 60% degli utenti "abbocca"

In media a un hacker bastano tre mail per ottenere un click sul link potenzialmente malevolo...

5G, Ericsson: il 78% degli operatori TLC già al lavoro su sperimentazioni nel 2017

5G, Ericsson: il 78% degli operatori TLC già al lavoro su sperimentazioni nel 2017

Tra i piani per monetizzare il 5G figurano la migrazione degli abbonati dal 4G al 5G e...

La città con più follower sui social? Milano

La città con più follower sui social? Milano

Un'anteprima del rapporto ICity Rate 2017, il rating delle smart city italiane che sarà...

Wiwe: l'elettrocardiogramma arriva su smartphone

Wiwe: l'elettrocardiogramma arriva su smartphone

Wiwe è un generatore di elettrocardiogramma ECG, con forma e dimensioni di una carta di credito,...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media