i Intel acquista l'italiana Yogitech | BitCity.it
APC
Intel acquista l'italiana Yogitech

Intel acquista l'italiana Yogitech

La start up toscana Yogitech è stata acquistata dal colosso americano Intel per migliorare la sicurezza dei veicoli autonomi

Pubblicato: 05/04/2016 19:40

di: redazione social media

   

Yogitech, startup Pisana specializzata nella sicurezza di dispositivi elettronici, è stata acquisita da Intel.
La società toscana, che nello specifico lavora sulla sicurezza di sistemi frenanti e airbag delle auto e dell’automazione industriale, è nata nel 2000 e fa capo ad Atlante Ventures, del cui ingresso ha beneficiato quintuplicando il giro di affari.
Con l’acquisto da parte di Intel, Yogitech entrerà nel gruppo “Internet of Things” dell'azienda, che punta a consolidare la sua posizione nel campo della sicurezza di macchine autonome.
Ad annunciare l’acquisizione la stessa Intel con una nota nel proprio Blog.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

FormBook è un software per furti di dati e un intercettatore di dati in form, pubblicizzato su...

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Quest’anno Lenovo e Motorola portano al Festival esperienze ricche di innovazione, dal gaming al...

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Bixby 2.0 sarà aperto agli sviluppatori in modo da integrare l'assistente vocale in altri...

 Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Adiconsum: "E basta anche agli accordi tra operatori che rendono inutile la disdetta del...

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Tutti i programmi preferiti a disposizione sui canali lineari La7 e La7d e nella sezione on...

Cefriel: in un attacco di

Cefriel: in un attacco di "phishing"fino al 60% degli utenti "abbocca"

In media a un hacker bastano tre mail per ottenere un click sul link potenzialmente malevolo...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media