APC
Facebook, arriva il robot che mostra le foto ai non vedenti

Facebook, arriva il robot che mostra le foto ai non vedenti

L'accessibility team di Facebook ha pensato di estendere le possibilità di interazione sulle fotografie anche agli utenti non vedenti o ipovedenti.

Pubblicato: 06/04/2016 15:15

di: redazione social media

   

L'accessibility team di Facebook, guidato dall’ex ricercatore Jeff Wieland, ha pensato di estendere le possibilità di interazione sulle fotografie anche agli utenti non vedenti o ipovedenti, grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale.
Nello specifico, ciò sarà possibile attraverso un sistema chiamato “automatic alternative text”, che sarà in grado di fornire una descrizione audio del contenuto delle immagini.
Tale sistema, rilasciato in una prima fase per iOS, sarà esteso progressivamente anche ad Android e agli utenti Web, ed è in grado di “riconoscere” gli oggetti ritratti nelle foto utilizzando il machine learning che aiuta il sistema a riconoscere la realtà e a fare previsioni attendibili usando complicati algoritmi sull’analisi dei dati già pubblicati.
Automatic alternative text prima identifica gli oggetti, e poi li “traduce” in audio utilizzando il servizio voiceOver degli iPhone.
La tecnologia può riconoscere facilmente gli oggetti di una serie di categorie, a partire da quelle che riguardano i trasporti ("automobile" "barca", "aeroplano"), la natura ("neve", "oceano", "tramonto"), gli sport, il cibo, e può arrivare a descrivere le caratteristiche e le espressioni delle persone, riconoscendo se sorridono, se sono bambini o adulti, o se hanno ad esempio baffi o barba, e possono riconoscere le caratteristiche di un selfie.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
Il mobile supera il Pc per gli acquisti sul web

Il mobile supera il Pc per gli acquisti sul web

Si guarda la vetrina, ma poi si compra online. Un acquirente su due sceglie con lo smartphone.

Nuova campagna malware su Google Play

Nuova campagna malware su Google Play

Il malware, soprannominato Judy, è un adware auto-click che è stato trovato su 41 app sviluppate...

PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

Ora la protezione copre anche servizi come corsi di formazione, foto digitali, biglietti...

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

Utenti di WhatsApp fate attenzione all'ultima truffa che circola sulla celebre app di...

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I device sono rimasti perfettamente funzionanti dopo aver effettuato un volo di 34.000 metri,...

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

App, chat erotiche, messaggini inviati di nascosto, battute ambigue e serie di fotografie...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media