APC
Su WhatsApp non è tutto criptato

Su WhatsApp non è tutto criptato

Su WhatsApp, non tutte le informazioni sono protette da crittografia e non tutto è secretato agli occhi di eventuali incursioni esterne.

Pubblicato: 08/04/2016 15:35

di: redazione smartphone e app

   

E' dei giorni scorsi la notizia secondo cui WhatsApp avrebbe introdotto la crittografia end-to-end sul proprio sistema di messaggistica.
La dichiarazione dell'app sarebbe tuttavia soltanto parziale, mentre alcuni importanti dettagli sono esplicitati soltanto all’interno dei termini d’uso del servizio.
Non tutte le informazioni sono protette da crittografia e non tutto è pertanto secretato agli occhi di eventuali incursioni esterne.
Tra le note relative alla privacy all’interno dei termini legali esplicitati sul sito del gruppo, WhatsApp spiega che si riserva il diritto di conservare sui propri server la data e l’ora associate ad ogni singolo messaggio, così come i numeri di telefono coinvolti nella conversazione e ogni altra informazione che WhatsApp sia legalmente autorizzata a detenere.
Quest’ultimo punto non esplicita esattamente quali altre informazioni il gruppo sia in grado di catturare al netto della crittografia.
L’unica novità evidente è pertanto la possibilità di nascondere alla vista altrui i contenuti delle chat, mentre non è possibile nascondere il tracciato dei propri contatti, nonché orari esatti relativi agli scambi testuali o le chiamate.
WhatsApp spiega inoltre che detiene per un breve periodo di tempo i file inviati tramite il servizio, ma il tutto ha breve durata prima che si proceda con la rimozione (quanto breve sia questo periodo non è esplicitato, ma lo si accredita semplicemente alle “general retention policies” del gruppo).




Ultime News
Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit in 19 nuove città

Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit in 19 nuove città

Navigazione sempre più veloce “indoor” e anche “outdoor” grazie al servizio WOW FI.

Sunsiit, l’ombrellone a portata di click

Sunsiit, l’ombrellone a portata di click

L’app consente tra l’altro di scegliere la fila in spiaggia, il numero di ombrelloni e anche...

Spotify arriva su Windows Store

Spotify arriva su Windows Store

Spotify approda su Windows Store, ma al momento solo nella versione desktop per PC.

YouTube, arrivano i video verticali

YouTube, arrivano i video verticali

YouTube ha rinnovato il player video con l’introduzione di un nuovo layout che si adatta in base...

WhatsApp, arriva il supporto per l'invio di ogni tipo di file

WhatsApp, arriva il supporto per l'invio di ogni tipo di file

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno deciso di aggiungere il supporto all’invio di qualsiasi tipo...

Nuovo aggiornamento per Pokemon Go

Nuovo aggiornamento per Pokemon Go

È disponibile un aggiornamento di Pokémon Go, il celebre gioco in realtà aumentata che tra poco...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media