Speciale SSD
Riconosce i suoi rapinatori su Facebook e li fa arrestare

Riconosce i suoi rapinatori su Facebook e li fa arrestare

Un 21enne di Torino è riuscito a riconoscere i suoi rapinatori e a farli arrestare dopo aver indagato su Facebook.

Pubblicato: 20/04/2016 14:45

di: redazione social media

   

A Torino, un ragazzo di 21 anni è riuscito a riconoscere e a far arrestare due fratelli suoi coetanei e il complice di dieci anni più grande che lo avevano rapinato in corso Grosseto.
Il giovane è riuscito a riconoscere i malviventi dopo aver indagato tra i vari profili di Facebook di amici e amici degli amici, poichè i volti dei delinquenti avevano qualcosa di familiare.
Il più grande degli aggressori gli aveva puntato un coltello allo stomaco per rapinargli il cellulare e il portafoglio.
Gli agenti delle Volanti, capitanati da Luigi Mitola, hanno verificato la segnalazione dettagliata della vittima, con tanto di nomi e cognomi dei responsabili, e li hanno arrestati per rapina pluriaggravata: si tratta dei gemelli Andrea e Fabio Valentino e del trentenne Vito Di Dia.
I primi due hanno confessato di aver fatto la rapina e indicato il nome del tezo, spiegando agli agenti dove recuperare i documenti che c'erano nel portafoglio che era stato buttato in via Sospello. Il cellulare invece era già stato scambiato per alcune dosi di cocaina.
Tutti hanno precedenti penali e Di Dia ha anche l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria ed il divieto di lasciare la propria abitazione durante le ore notturne. 


Ultime News
I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

Hi-tech e gaming i settori più ricercati. Tendenze tutte italiane: acquisti mirati ai figli e...

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

La nuova applicazione consente alle scuole di intraprendere campagne preventive e di far partire...

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

A febbraio arriva “Deep”, la serie franco-italiana che vede nel cast Ornella Muti e Caterina Murino.

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Secondo i dati degli esperti di Eset, ScriptAttachment ha colpito nell’ultimo mese il 33% degli...

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Arriva l'offerta di Natale per smartphone, tablet e PC dedicata ai clienti privati ricaricabile e...

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Da quest’anno anche in Italia è possibile ricevere una chiamata o un video messaggio...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media