APC
In Brasile bloccato Whatsapp per 72 ore

In Brasile bloccato Whatsapp per 72 ore

Il giudice brasiliano Marcel Montalvão ha ordinato a tutte le compagnie telefoniche un blocco dell'applicazione per 3 giorni.

Pubblicato: 03/05/2016 10:40

di: Redazione BitCity

   

Blackout di 72 ore in Brasile per l'applicazione Whatsapp imposto dal giudice Marcel Montalvão. La ragione: l'indisposizione della software house creatrice del prodotto a collaborare con le forze dell'ordine brasiliane nelle indagini di un pregiudicato per traffico di droga.
La sentenza datata 26 aprile 2016 al tribunale di Lagarto, nello Stato di Sergipe, verrà applicata da oggi (03 maggio 2016).
Tutte e cinque le compagnie telefoniche brasiliane hanno - TIM, Oi, Vivo, Claro e Nextel - hanno già ricevuto il provvedimente dal tribunale e hanno annunciato la loro intenzione di rispettarlo, forte del fatto che se non avessero accettato di eseguire l'ordine del tribunale avrebbero dovuto pagare 500 mila reais (circa 150 mila euro) di multa.
Montalvao è lo stesso magistrato che, in marzo, ha fatto arrestare  il vicepresidente di Facebook per l'America Latina, Diego Dzodan.

Ultime News
Il mobile supera il Pc per gli acquisti sul web

Il mobile supera il Pc per gli acquisti sul web

Si guarda la vetrina, ma poi si compra online. Un acquirente su due sceglie con lo smartphone.

Nuova campagna malware su Google Play

Nuova campagna malware su Google Play

Il malware, soprannominato Judy, è un adware auto-click che è stato trovato su 41 app sviluppate...

PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

Ora la protezione copre anche servizi come corsi di formazione, foto digitali, biglietti...

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

Utenti di WhatsApp fate attenzione all'ultima truffa che circola sulla celebre app di...

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I device sono rimasti perfettamente funzionanti dopo aver effettuato un volo di 34.000 metri,...

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

App, chat erotiche, messaggini inviati di nascosto, battute ambigue e serie di fotografie...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media