APC
World Password Day: il giorno adatto per cambiare password

World Password Day: il giorno adatto per cambiare password

Secondo un sontaggio di Intel circa il 37% degli intervistati dimentica una password una volta la settimana.

Pubblicato: 05/05/2016 10:50

di: Redazione BitCity

   

Oggi è il World Password Day, una ricorrenza promossa da un consorzio di aziende private tra cui Intel Security, per aumentare la consapevolezza su ciò che gli utenti possono e devono fare per rendere più sicuri i propri account online e proteggere i propri dati e la propria identità. Recenti fatti di cronaca e furti di dati ci ricordano che oggi più che mai è essenziale comprendere quanto sia importante proteggere i propri dati personali su più fronti, per usufruire di quanto di bello la tecnologia e Internet hanno da offrire. 
"Abbiamo appena realizzato un sondaggio da cui è emerso che in media abbiamo più di 27 account che richiedono una password, quindi non sorprende che facciamo fatica a ricordarle tutte,” ha dichiaratoGiorgio Bramati, consumer partner manager di Intel Security. “Se il 33% degli intervistati ha ammesso di trascrivere le proprie password, un preoccupante 15% ha ammesso di usare la stessa password per più account. Ne consegue piuttosto chiaramente quanto sia necessario educare gli utenti e informarli debitamente sull’importanza della protezione dei propri dati personali su più fronti. La realtà è che in questo modo c’è il rischio di esporre i propri account alla mercé dei criminali informatici”. 
“Il progresso tecnologico ci viene in aiuto con innovative soluzioni per proteggere i nostri dati, tra cui le misure di sicurezza biometriche, come True Key di Intel Security grazie a cui possiamo anche dire addio ai bigliettini e a dover ricordare tutte le password. Una tecnologia innovativa, che utilizza parametri biometrici, come le impronte digitali, l’attivazione vocale o dispositivi connessi, costituisce l'equilibrio ideale tra un'esperienza utente fluida e i più elevati standard di sicurezza, e possiamo stare davvero tranquilli”. 
“Tuttavia, a chi desidera affidarsi ancora alle password tradizionali,” prosegue Bramati, “suggerisco di impostare password uniche per ogni account, e che siano composte da almeno sei caratteri che includano lettere maiuscole e minuscole, oltre ad almeno un numero e un simbolo. Non è così ovvio, ed è utile ribadirlo, sarebbe bene evitare combinazioni generiche come 'Password1234', ma è anche bene sapere che per essere forte una password non deve contenere il nome utente, un nome reale, ma nemmeno una parola esistente completa. Chi ha problemi a ricordare le password, può provare a creare un acronimo pensando a una frase che possa essere significativa, per esempio, 'il mio criceto si chiama Bob' potrebbe diventare 'ImCs1cB0b'."



Ultime News
Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

L’Italia quest’anno è al terzo posto tra i Paesi Europei dove si spende di più on line per il...

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Il portale QualeScegliere.it ha selezionato e testato le migliori app gratuite disponibili per...

Smart glass Epson Moverio: la diffusione delle applicazioni fa scendere il prezzo

Smart glass Epson Moverio: la diffusione delle applicazioni fa scendere il prezzo

Epson aumenta la produzione dei suoi smart glass in risposta alla crescita delle applicazioni in...

Qualcomm annuncia il supporto ad Android Oreo (Go edition)

Qualcomm annuncia il supporto ad Android Oreo (Go edition)

Android Oreo (Go edition) offre un'esperienza utente semplificata per i dispositivi fino a 1 GB...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media