Speciale SSD
Facebook, attenzione al virus dei tag sui video

Facebook, attenzione al virus dei tag sui video

Su Facebook sta circolando in questi giorni un nuovo virus che infetta i computer attraverso i tag sui video degli amici.

Pubblicato: 05/05/2016 16:40

di: redazione social media

   

Un nuovo virus sta circolando su Facebook: a infettare il nostro pc sarà un tag di un amico, una persona insopettabile di cui, in linea di massima, ci fideremmo.
Il meccanismo con cui agisce il virus è semplice: chi viene attaccato riceve una notifica da Facebook che lo avvisa di essere stato taggato in un post di un amico.
Andando sul proprio profilo, in effetti, il tag esiste veramente, solo che il malcapitato che ha inviato tag ad amici e conoscenti sul social è un'altra vittima della trappola: si tratta di un video che ha come anteprima la foto profilo dell'amico che ci ha taggati.
Se si clicca sul video per visualizzarlo, si verrà reindirizzati su una pagina esterna al social, dove partirà automaticamente il download di un malware in grado di infettare il computer.
Il computer, ormai infettato, replicherà il video sulla nostra bacheca taggando i nostri amici, che a quel punto potrebbero facilmente cadere nel tranello, agevolando la diffusione a macchia d'olio del virus.
Consigliamo dunque di prestare massima attenzione ai contenuti "anomali" anche se provengono dal nostro più fidato amico.

Ultime News
Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Si chiama FalseGuide ed è uno degli ultimi malware presenti all'interno di PlayStore: attende la...

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

L'ultima versione di Siri darà la possibilità agli utenti di chiedere all'assistente di leggere...

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Jimmy Wales ha dichiarato di essere al lavoro su Wikitribune, un nuovo sito che servirà a...

Google dichiara guerra alle fake news

Google dichiara guerra alle fake news

L’algoritmo che regola il funzionamento di Google è stato modificato al fine di tutelare i...

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

Solo il 23% dei ragazzi italiani afferma di non poter resistere un giorno senza telefono: il 10%...

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Gli smart glass Epson Moverio, ora disponibili in Italia anche nella versione BT-350, sono...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media