APC
Twitter nega i dati alle agenzie di intelligence americane

Twitter nega i dati alle agenzie di intelligence americane

Twitter ha negato alle agenzie di intelligence Usa l'accesso al servizio analitico Dataminr, usato per identificare i primi segnali di accadimenti come attentati o rivolte politiche.

Pubblicato: 09/05/2016 16:25

di: redazione social media

   

Twitter ha negato alle agenzie di intelligence Usa l'accesso al servizio analitico Dataminr, usato per identificare, real time, i primi segnali di accadimenti come attentati terroristici o rivolte politiche.
Il divieto, che non è stato annunciato pubblicamente, è stato rivelato dal Wall Street Journal che cita un alto funzionario dell'intelligence Usa.
Occorre ricordare che il sito di microblogging possiede il 5% di Dataminr, ma è la compagnia che permette l'accesso, in tempo reale, all'intero flusso dei tweet pubblici e la loro vendita al pubblico.
Twitter ha giustificato la propria decisione affermando di non voler dare l'impressione di essere troppo vicina all'intelligence americana.
La compagnia sostiene che Dataminr è stata in grado di notificare ai clienti gli attacchi di Bruxelles, lo scorso marzo, con 10 minuti di anticipo rispetto alle prime notizie dei media. E di aver messo in allerta la community di intelligence americana sugli attacchi simultanei a Parigi lo scorso novembre, subito dopo il loro inizio.
Di fronte ad una richiesta di commento, Twitter ricorda la sua politica di impedire a terzi, compresi Datamnir, di vendere i dati ad agenzie governative per motivi di controllo.

Ultime News
Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

L’Italia quest’anno è al terzo posto tra i Paesi Europei dove si spende di più on line per il...

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Il portale QualeScegliere.it ha selezionato e testato le migliori app gratuite disponibili per...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media