Speciale SSD
Tim multata per 360mila Euro dall'Agcom

Tim multata per 360mila Euro dall'Agcom

Il Garante per le Comunicazioni ha multato TIM per 360mila Euro, dopo aver ricevuto la denuncia da parte di un uomo che non è riuscito a parlare con un operatore.

Pubblicato: 18/05/2016 15:15

di: redazione social media

   

Tim è stata multata per 360 mila Euro dall'Agcom.
Nello specifico, un abbonato, dopo aver chiamato il servizio clienti, ha provato a parlare con un operatore senza riuscirci.
Successivamente ha tentato di fare un reclamo via telefono come era suo diritto (senza riuscirci) e ha provato a denunciare il furto della sua sim (senza riuscirci).
Il Garante per le Comunicazioni (AgCom), che ha raccolto la denuncia dell'uomo, ha messo sotto esame il 119 (un classico risponditore automatico) e alla fine si è deciso per questa sanzione.
Il Garante ha accertato che il cliente può arrivare ad una persona fisica solo se è interessato ad un’offerta commerciale.
Dal canto suo, Tim (che si riserva di ricorrere al Tar contro la multa) si è difesa con forza davanti al Garante.
A suo parere, il call center automatico permette di bloccare una sim rubata oppure persa semplicemente digitando il numero di telefono. Anche il reclamo telefonico è possibile quando il cliente lamenta che una clausola del contratto non sia stata rispettata.
La società si sarebbe sempre conformata alla delibera 79 del 2009, che precisa i diritti dei clienti e i doveri delle società.
Il Garante, tuttavia, non ha dato credito alle argomentazioni di Tim, decidendo così di infliggere la multa.

Ultime News
I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

Hi-tech e gaming i settori più ricercati. Tendenze tutte italiane: acquisti mirati ai figli e...

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

La nuova applicazione consente alle scuole di intraprendere campagne preventive e di far partire...

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

A febbraio arriva “Deep”, la serie franco-italiana che vede nel cast Ornella Muti e Caterina Murino.

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Secondo i dati degli esperti di Eset, ScriptAttachment ha colpito nell’ultimo mese il 33% degli...

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Arriva l'offerta di Natale per smartphone, tablet e PC dedicata ai clienti privati ricaricabile e...

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Da quest’anno anche in Italia è possibile ricevere una chiamata o un video messaggio...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media