APC
Andorid arriva sulle auto grazie ai processori Snapdragon Automotive di Qualcomm

Andorid arriva sulle auto grazie ai processori Snapdragon Automotive di Qualcomm

I processori Qualcomm Snapdragon 820A e 602A supportano la nuova piattaforma in-car di Google presentata durante Google I/O.

Pubblicato: 20/05/2016 10:15

di: Redazione BitCity

   

Qualcomm Technologies sta collaborando con Google per integrare la potenza del sistema operativo Android direttamente sulle automobili. L’iniziativa è volta ad aiutare le case automobilistiche a creare dei sistemi di infotainment potenti utilizzando Android come piattaforma comune, rendendo così più semplice l’aggiunta di servizi connessi e applicazioni, offrendo contestualmenteun’esperienza di guida più sicura e intuitiva. L’obiettivo è quello di accelerare l’innovazione in ambito automotive grazie a un approccio che garantisce apertura, personalizzazione e scalabilità. 
"Google è impegnata a implementare Android in una piattaforma capace di alimentare l’innovazione nel settore automotive", afferma Patrick Brady, Director of AndroidEngineering, Google. "Lavoriamo in stretta collaborazione con aziende leader del settore come Qualcomm Technologies per portare sulle auto il meglio di Android inmaniera sicura e senza soluzione di continuità. Questa iniziativa rappresenta il prossimo fondamentale passo per sfruttare la potenza di una piattaforma aperta e di un ricco ecosistema che permette alle case automobilistiche di creare potenti sistemi di infotainment pensati per l'era digitale". 
"I processori Snapdragon Automotive combinati con Android consentiranno all'ecosistema automotive di creare auto connesse e sistemi di infotainment all’avanguardia", ha dichiarato Nakul Duggal, Vice President Product Management di Qualcomm Technologies. "Come sistema operativo di infotainment in auto, Android permette a conducenti e a passeggeri di interagire con i loro veicoli in un modo del tutto nuovo e coinvolgente. Siamo lieti di lavorare con Google e con l'ecosistema automobilistico per inaugurare la prossima generazione di esperienze in-car".

Ultime News
Anonymous: la NASA rivelerà l'esistenza degli alieni

Anonymous: la NASA rivelerà l'esistenza degli alieni

Anonymous ha diffuso un video in cui ipotizza che la Nasa stia per annunciare che sono state...

Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit in 19 nuove città

Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit in 19 nuove città

Navigazione sempre più veloce “indoor” e anche “outdoor” grazie al servizio WOW FI.

Sunsiit, l’ombrellone a portata di click

Sunsiit, l’ombrellone a portata di click

L’app consente tra l’altro di scegliere la fila in spiaggia, il numero di ombrelloni e anche...

Spotify arriva su Windows Store

Spotify arriva su Windows Store

Spotify approda su Windows Store, ma al momento solo nella versione desktop per PC.

YouTube, arrivano i video verticali

YouTube, arrivano i video verticali

YouTube ha rinnovato il player video con l’introduzione di un nuovo layout che si adatta in base...

WhatsApp, arriva il supporto per l'invio di ogni tipo di file

WhatsApp, arriva il supporto per l'invio di ogni tipo di file

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno deciso di aggiungere il supporto all’invio di qualsiasi tipo...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media