APC
Su Twitter, più spazio alle parole

Su Twitter, più spazio alle parole

Twitter darà più spazio ai propri utenti per parlare e condividere, togliendo il limite dei 140 caratteri.

Pubblicato: 26/05/2016 16:10

di: redazione social media

   

Twitter ha deciso di dare ai propri utenti più spazio per parlare e condividere.
Nello specifico, la società ha annunciato che alleggerirà il limite dei 140 caratteri togliendo di mezzo alcune regole che creavano confusione.
I 140 caratteri conteggiati saranno unicamente di testo.
Tradotto in pratica, ciò significa che quando si “tagga” una persona usando il simbolo @, il suo nome non verrà conteggiato.
Anche foto, video, GIF e sondaggi non faranno più parte del conteggio.
Twitter faciliterà così le conversazioni di gruppo poiché si potranno inserire svariate persone senza doversi preoccupare del raggiungimento del limite e darà più spazio alle parole.
Sono inoltre cambiate altre regole.
Per esempio, se prima bisognava inserire un punto prima del simbolo @ affinché il tweet di risposta a un utente fosse visibile a tutti, con le nuove regole ciò non sarà più necessario: i tweet aranno visibili a tutti, a meno che le impostazioni del profilo non prevedevano altrimenti. Inoltre, si potrà citare o ritwittare un proprio tweet precedentemente pubblicato.
Tali cambiamenti non saranno tuttavia immediati, ma avverranno nel corso dei prossimi mesi.
La società prevede inoltre ulteriori modifiche al modo di usare Twitter: “abbiamo in programma di aiutarti a ottenere di più con i tuoi tweet. Stiamo esplorando nuovi modi per semplificare gli attuali utilizzi e aggiungerne di nuovi senza compromettere la brevità e la velocità uniche che rendono Twitter il miglior luogo commentare in diretta, restare connessi e conversare”


Ultime News
Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

L’Italia quest’anno è al terzo posto tra i Paesi Europei dove si spende di più on line per il...

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Il portale QualeScegliere.it ha selezionato e testato le migliori app gratuite disponibili per...

Smart glass Epson Moverio: la diffusione delle applicazioni fa scendere il prezzo

Smart glass Epson Moverio: la diffusione delle applicazioni fa scendere il prezzo

Epson aumenta la produzione dei suoi smart glass in risposta alla crescita delle applicazioni in...

Qualcomm annuncia il supporto ad Android Oreo (Go edition)

Qualcomm annuncia il supporto ad Android Oreo (Go edition)

Android Oreo (Go edition) offre un'esperienza utente semplificata per i dispositivi fino a 1 GB...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media