APC
Hackerati gli account social di Mark Zuckerberg

Hackerati gli account social di Mark Zuckerberg

Nel weekend, gli account Twitter, Pinterest e LinkedIn di Mark Zuckerberg sono stati violati dal gruppo di hacker OurMine Team.

Pubblicato: 06/06/2016 15:15

di: redazione social media

   

Durante il weekend, gli account Twitter, Pinterest e LinkedIn di Mark Zuckerberg sono stati violati da OurMine Team, che ha successivamente rivendicato la paternità dell'attacco.
Nello specifico, il gruppo di hacker è riuscito a modificare il nome dell'account Pinterest di Zuckerberg e ad inviare alcuni messaggi tramite il suo l'account Twitter.
Anche Instagram sarebbe stato preso di mira, ma fortunatamente senza successo, grazie al sistema di sicurezza intervenuto per bloccare l'attacco. 
Non è ancora del tutto chiaro se l'accesso non autorizzato sia stato effettivamente reso possibile utilizzando i dati del database di LinkedIn, trafugati nel 2012.
Il gruppo di hacker, così con un messaggio inviato tramite l'account Twitter di Zuckerberg ha affermato: Hey @finkd (nome dell'account Twitter di Zuckerberg), you were in LinkedIn Database. A completamento della dichiarazione è intervenuta la successivamente pubblicazione della password LinkedIn utilizzata Zuckerberg.
Si presume che Zuckerberg possa aver utilizzato la stessa mail e password per accedere agli account LinkedIn, Twitter e Instagram.
Una leggerezza in parte giustificata dal fatto che si tratta di account poco utilizzati (l'ultimo post di Zuckerberg su Twitter risale al 2012), ma che sorprende. 


Ultime News
Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media