APC
Hackerati gli account social di Mark Zuckerberg

Hackerati gli account social di Mark Zuckerberg

Nel weekend, gli account Twitter, Pinterest e LinkedIn di Mark Zuckerberg sono stati violati dal gruppo di hacker OurMine Team.

Pubblicato: 06/06/2016 15:15

di: redazione social media

   

Durante il weekend, gli account Twitter, Pinterest e LinkedIn di Mark Zuckerberg sono stati violati da OurMine Team, che ha successivamente rivendicato la paternità dell'attacco.
Nello specifico, il gruppo di hacker è riuscito a modificare il nome dell'account Pinterest di Zuckerberg e ad inviare alcuni messaggi tramite il suo l'account Twitter.
Anche Instagram sarebbe stato preso di mira, ma fortunatamente senza successo, grazie al sistema di sicurezza intervenuto per bloccare l'attacco. 
Non è ancora del tutto chiaro se l'accesso non autorizzato sia stato effettivamente reso possibile utilizzando i dati del database di LinkedIn, trafugati nel 2012.
Il gruppo di hacker, così con un messaggio inviato tramite l'account Twitter di Zuckerberg ha affermato: Hey @finkd (nome dell'account Twitter di Zuckerberg), you were in LinkedIn Database. A completamento della dichiarazione è intervenuta la successivamente pubblicazione della password LinkedIn utilizzata Zuckerberg.
Si presume che Zuckerberg possa aver utilizzato la stessa mail e password per accedere agli account LinkedIn, Twitter e Instagram.
Una leggerezza in parte giustificata dal fatto che si tratta di account poco utilizzati (l'ultimo post di Zuckerberg su Twitter risale al 2012), ma che sorprende. 


Ultime News
Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit in 19 nuove città

Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit in 19 nuove città

Navigazione sempre più veloce “indoor” e anche “outdoor” grazie al servizio WOW FI.

Sunsiit, l’ombrellone a portata di click

Sunsiit, l’ombrellone a portata di click

L’app consente tra l’altro di scegliere la fila in spiaggia, il numero di ombrelloni e anche...

Spotify arriva su Windows Store

Spotify arriva su Windows Store

Spotify approda su Windows Store, ma al momento solo nella versione desktop per PC.

YouTube, arrivano i video verticali

YouTube, arrivano i video verticali

YouTube ha rinnovato il player video con l’introduzione di un nuovo layout che si adatta in base...

WhatsApp, arriva il supporto per l'invio di ogni tipo di file

WhatsApp, arriva il supporto per l'invio di ogni tipo di file

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno deciso di aggiungere il supporto all’invio di qualsiasi tipo...

Nuovo aggiornamento per Pokemon Go

Nuovo aggiornamento per Pokemon Go

È disponibile un aggiornamento di Pokémon Go, il celebre gioco in realtà aumentata che tra poco...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media