APC
Tony Fadell, inventore dell'iPod, lascia Nest

Tony Fadell, inventore dell'iPod, lascia Nest

Tony Fadell, papà dell'iPod, abbandona la guida di Google Nest. Rimarrà consigliere di Alphabet.

Pubblicato: 07/06/2016 09:00

di: redazione social media

   

Tony Fadell ha annunciato di aver abbandonato Google Nest, società di domotica cofondata nel 2010 e poi venduta a Google nel 2014 per 3,2 miliardi di dollari.
L’ex ceo ne ha dato notizia in un post sul blog della stessa società, pur non indicando esplicitamente le motivazioni che lo hanno portato a tale scelta.
Hanno però certamente influito i risultati poco brillanti degli ultimi tempi e il difficile rapporto con i dipendenti.
Fadell, che all’epoca in cui lavorava in Apple fu inventore dell’iPod, rimarrà consigliere di Alphabet, la casa madre di Google.
Così si legge in un passo del post: "Dopo sei anni in Nest, lascio la società nelle mani di un team forte ed esperto" e con una "roadmap dei prodotti per i prossimi due anni".
Lo stesso Fadell ha dichiarato di aver segretamente investito in oltre cento startup negli ultimi dieci anni.
Felice della permanenza in Alphabet, Larry Page, numero uno di quest’ultima: “Sotto la guida di Tony, Nest ha fatto diventare mainstream la casa connessa. È un vero visionario e non vedo l'ora di continuare a lavorare con lui".Al posto di Fadell sarà a capo di Nest Marwan Fawaz, ex vicepresidente di Motorola Mobility.

Ultime News
Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media