Speciale SSD
E' allarme smartwatch, a rischio il pin del bancomat

E' allarme smartwatch, a rischio il pin del bancomat

Uno studio americano ha evidenziato come gli smartwatch possano essere hackerati per captare il pin del bancomat.

Pubblicato: 12/07/2016 19:30

di: redazione social media

   

Gli smartwatch potrebbero essere utilizzati per captare il codice pin dei nostri bancomat: è questa l’ultima poco rassicurante notizia che emerge da una ricerca statunitense.
Alcuni ricercatori dell’università di Binghamton, infatti, hanno condotto un esperimento in merito e, nell’80% dei casi, sono riusciti ad accedere al conto delle vittime.
La possibilità di individuare il pin è da ricercare nei precisissimi sensori di movimento di cui ormai tutti gli smartwatch sono dotati: dai movimenti registrati dalla mano mentre digita il pin si può risalire allo stesso.
Eventuali hacker potrebbero, dunque, infettare i dispositivi tramite virus o intercettare le connessioni Bluetooth dello smartwatch per poi scaricare con calma i dati del pin.
Il consiglio degli esperti, oltre a rafforzare la crittografia dei dispositivi, è quello di compiere movimenti diversi mentre si digita il pin o inserire il codice con la mano che non indossa lo smartwatch.

Ultime News
Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Waymo, società di Google, ha denunciato Uber, accusandolo di essersi appropriato di progetti che...

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Sembra che Huawei possa essere pronta a ufficializzare un nuovo smartphone, Huawei P10 Lite, che...

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

Il progetto, ideato da studenti e docenti dell’Università di Udine consente di donare libri...

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Smartphone Archos Graphite: Dual-lens camera, sensore finger print, USB-C & e molto altro a...

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Secondo una ricerca ESET, gli attacchi ransomware su dispositivi Android sono cresciuti del 50%...

Instagram, disponibili i post multipli

Instagram, disponibili i post multipli

Da oggi, su Instagram, è possibile selezionare fino a 10 contenuti (tra immagini e video) da...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media