Speciale SSD
TIMVision: disponibile il nuovo decoder sviluppato in collaborazione con Google

TIMVision: disponibile il nuovo decoder sviluppato in collaborazione con Google

E' stato presentato oggi il nuovo decoder di TIM. Sviluppato insieme a Google e basato su Android TV presenta tante novità.

Pubblicato: 13/07/2016 16:40

di: Redazione BitCity

   

Il nuovo decoder di TIM, TIMVision, è ufficialmente disponibile per tutti i clienti TIM.
Il nuovo decoder sviluppato in collaborazione con Google e basato su piattaforma Android TV, è stato presentato a Milano presso il TIM Space. Grazie alla piattaforma su cui è basato è possibile effettuare l'accesso al Google Play Store, anche se in una versione più limitata rispetto al comune Play Store per i dispositivi mobile.

timvision-disponibile-il-nuovo-decoder-sviluppato--2.jpg
Con il nuovo decoder sarà possibile accedere a tutti i servizi di streaming di TIM e trasformare ogni TV in una Smart TV.
TIMVision funziona solo sotto reti TIM e introduce, tra i vari servizi proposti e le diverse funzioni, anche la compatibilità con risoluzioni in 4K per la visione dei programmi proposti in UltraHD.
Allinterno del decoder è presente anche una scheda Wi-Fi di ultima generazione, 802.11 dual band a 5GHz e supporta lo standard DVB-T2 per il digitale terrestre
La fluidità nei processi è un'altra caratteristica di TIMVision. Per garantire velocità e reattività ai comandi, infatti, è stato integrato un Quad-Core, 8 GB di memoria Flash e 2 GB di RAM, garantendo un'esperienza d'uso migliore rispetto alle comuni Smart TV. Altra novità è che il decoder è inoltre copatibile con Google Cast, e permette di trasmettere dalle applicazioni d'intrattenimento dei dispositivi Android, iOS, Windows e Mac.

timvision-disponibile-il-nuovo-decoder-sviluppato--1.jpg
Nel bundle è presente inoltre un particolare telecomando che combina Infrarossi e Bluetooth 4.1 col microfono, che implementa i comandi vocali per ricerche di notizie e programmi.
Sono state inserite anche numerose porte come un'uscita audio di tipo SPDIF ottica, una USB 3.0, la connessione Ethernet 100 BT, slot per microSD e un'uscita video HDMI 2.0. E' stata anche rinnovata l'interfaccia, ora più orientata verso i contenuti e alla ricerca in modo intuitivo.
Il set-top-box sarà offerto in promozione a 2 euro al mese per i nuovi clienti TIM Smart. Dal prossimo 18 luglio invece il decoder sarà in vendita direttamente sul sito tim.it, al costo di 109 euro. Da settembre infine sarà disponibile anche per i vecchi clienti TIMvision.  
TIM offre TIMvision anche con traffico Internet incluso, solo per i clienti TIM su smartphone e tablet tramite un'app apposita; costa 5 euro al mese per chi lo attiva entro il 30 settembre 2016.

Ultime News
Techmade presenta Techwatch One Mini 2: lo smartwatch che sa essere discreto

Techmade presenta Techwatch One Mini 2: lo smartwatch che sa essere discreto

Tramite l’app lo smartwatch sarà in grado di ricevere tutte le notifiche dello smartphone.

Smartphone e indossabili: i sensori di nuova generazione saranno lo strumento chiave per l’innovazione

Smartphone e indossabili: i sensori di nuova generazione saranno lo strumento chiave per l’innovazione

Le nuove tecnologie dei sensori (imaging avanzato, rilevamento chimico e biologico) danno slancio...

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

Hi-tech e gaming i settori più ricercati. Tendenze tutte italiane: acquisti mirati ai figli e...

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

La nuova applicazione consente alle scuole di intraprendere campagne preventive e di far partire...

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

A febbraio arriva “Deep”, la serie franco-italiana che vede nel cast Ornella Muti e Caterina Murino.

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Secondo i dati degli esperti di Eset, ScriptAttachment ha colpito nell’ultimo mese il 33% degli...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media