Speciale SSD
Terremoto Centro Italia, i social si attivano: Facebook ripropone il safety check

Terremoto Centro Italia, i social si attivano: Facebook ripropone il safety check

Nel mondo connesso, i social giocano il loro ruolo per far fronte all'emergenza terremoto. Attivi su tutti Twitter e Facebook, che rilancia il safety check.

Pubblicato: 24/08/2016 18:05

di: redazione social media

   

Sono numerose le testimonianze del tragico terremoto che ha devastato Umbria, Lazio e Marche provenienti da social network e internet.
Come accade ormai di consueto all’indomani di un evento che scuote il mondo intero, il web si trova in prima linea per supportare le persone colpite.
Spopola su Twitter l’hashtag #ioterremoto, che raccoglie le testimonianze di chi ha vissuto il tragico sisma, mentre con #terremoto vengono lanciate comunicazioni di servizio.
Facebook ha invece attivato la procedura denominata “safety check” per permettere ai propri utenti coinvolti nel terremoto di confermare di trovarsi in sicurezza.
Questo strumento, ormai collaudato, si è rivelato molto utile in caso di eventi catastrofici: secondo una stima, l’anno scorso, attraverso il Safety Check, più di 950 milioni di persone hanno ricevuto una notifica che li avvisava che un loro amico era al sicuro durante una crisi.

Ultime News
Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Waymo, società di Google, ha denunciato Uber, accusandolo di essersi appropriato di progetti che...

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Sembra che Huawei possa essere pronta a ufficializzare un nuovo smartphone, Huawei P10 Lite, che...

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

Il progetto, ideato da studenti e docenti dell’Università di Udine consente di donare libri...

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Smartphone Archos Graphite: Dual-lens camera, sensore finger print, USB-C & e molto altro a...

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Secondo una ricerca ESET, gli attacchi ransomware su dispositivi Android sono cresciuti del 50%...

Instagram, disponibili i post multipli

Instagram, disponibili i post multipli

Da oggi, su Instagram, è possibile selezionare fino a 10 contenuti (tra immagini e video) da...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media