APC
Svolta privacy Whatsapp, condividerà dati con Facebook

Svolta privacy Whatsapp, condividerà dati con Facebook

Cambiano i termini di privacy di Whatsapp, che condividerà dati degli utenti, tra cui il numero di cellulare, con Facebook.

Pubblicato: 25/08/2016 19:10

di: redazione social media

   

La partnership tra Whatsapp e Facebook si arricchisce di un nuovo capitolo.
Il noto servizio di messaggistica, di proprietà dello stesso social network, ha infatti annunciato una modifica dei termini di servizio e dell’informativa sulla privacy.
Si tratta della prima modifica in 4 anni: la novità più importante riguarda il collegamento dei numeri di telefono degli utenti utenti "con i sistemi di Facebook", in modo che il social network possa "offrire migliori suggerimenti di amici e mostrare inserzioni più pertinenti".
La modifica rientra nell’ottica più ampia di far comunicare le aziende con i propri clienti attraverso la chat. Whatsapp si è così espressa a riguardo: ”vogliamo esplorare modi per poter comunicare con le imprese che interessano, continuando a fornire un'esperienza senza banner pubblicitari di terze parti e spam. Che si tratti di ricevere informazioni dalla banca circa transazioni potenzialmente fraudolente, o di ricevere notifiche da una compagnia aerea su un volo in ritardo, molti di noi ottengono queste informazioni altrove, tramite sms o telefonate. Vogliamo testare queste funzionalità nei prossimi mesi, e per farlo abbiamo bisogno di aggiornare i nostri termini e l'informativa sulla privacy".
Whatsapp ha altresì precisato che i dati oggetto di modifica non verranno resi pubblici né tantomeno passeranno nelle mani di inserzionisti: i messaggi crittografati rimarranno tali, e gli utenti potranno comunque scegliere se condividere o meno i dati con Facebook spuntando l’apposita sezione, eccezion fatta per il numero di telefono.

Ultime News
UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp però continuerà a supportare i dispositivi BlackBerry con SO Android come BlackBerry...

Mondadori Store presenta

Mondadori Store presenta "MyStore", il nuovo assistente digitale

L'assistente digitale "MyStore", sviluppato da Mauden, offre ai clienti contenuti e consigli su...

Vodafone rinnova l'offerta Vodafone One

Vodafone rinnova l'offerta Vodafone One

Con Vodafone One, IperFibra, 4.5G per tutta la famiglia e Vodafone TV. E da oggi arriva la nuova...

Ericsson aderisce al progetto Roma5G

Ericsson aderisce al progetto Roma5G

Ericsson metterà a disposizione le proprie soluzioni tecnologiche in ambito 5G, affinché la...

Google Play: il malware AdultSwine mostra immagini porno nelle app di gaming

Google Play: il malware AdultSwine mostra immagini porno nelle app di gaming

Tra l'altro questo malware induce gli utenti a registrarsi ai servizi premium a spese dell'utente.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media