Speciale SSD
UNO, il primo modello di smartglasses firmato GlassUp

UNO, il primo modello di smartglasses firmato GlassUp

Gli smartglasses inizieranno ad essere prodotti all'inizio del 2017, e sul sito ufficiale dell’azienda sarà possibile effettuare il pre-order.

Pubblicato: 16/09/2016 15:10

di: Redazione BitCity

   

Il 4 ottobre ci sarà il lancio di UNO, nuovo prodotto della start up modenese GlassUp, che consiste in un modello di smartglasses pensato per riprodurre tramite bluetooth i contenuti provenienti da device mobili sulle lenti dell’occhiale, permettendo quindi a chi li indossa di liberarsi dalle costanti distrazioni e delle cattive abitudini posturali dovute al continuo scrolling del proprio smartphone.
UNO opera con un OS in real-time le cui SDK, open-source per Android e iOS, saranno presto disponibili online. La tecnologia olografica sviluppata dalla start up modenese consente di visualizzare tutte le informazioni richieste sulla lente destra dell’occhiale, senza sollecitare la vista laterale di chi li indossa.
Il display LCD è grande 0,35", con una risoluzione di 640x480 pixel (VGA) e un aspect ratio di 4:3. Caratteristiche che, grazie anche al sensore di luminosità, consentono la proiezione di immagini monocromatiche nella scala del verde perfettamente definite. Le lenti fotocromatiche hanno un campo visivo di 14,5° e un range di distanza interpupillare compreso tra i 55 e i 71 millimetri.
Le aste dell’occhiale sono il vero centro di controllo di UNO, e tramite la loro superficie touch permettono all’utente di controllare il dispositivo e di interagire coi device mobili collegati, senza estrarli dalle tasche. Questo è possibile anche grazie ai rilevatori di cui UNO è equipaggiato, a partire dai sensori di movimento inerziale a 9 assi (accelerometro, giroscopio, eCompass).
La batteria al litio-polimeri è ricaricabile con una durata media di 8 ore.
Ricerca scientifica e sviluppo di nuove tecnologie non sono gli unici punti di forza di UNO: il design della scocca, disponibile in diversi colori, combina la proverbiale eleganza della scuola stilistica italiana a un’estetica pop accattivante, in grado di convincere sia gli amanti dell’hi-tech che i seguaci delle ultime tendenze di moda.
All’inizio del 2017 gli smartglasses inizieranno ad essere prodotti, e sul sito ufficiale dell’azienda (www.glassup.net) sarà possibile effettuare il pre-order.
Insieme a Uno, saranno disponibili le prime APP:
  • UNO START: permette l’installazione, il funzionamento degli smartglasses, collegati via bluetooth allo smartphone, e la visualizzazione delle notifiche di chiamate, messaggi, e-mail, indicazioni stradali e altro ancora, direttamente sul campo visivo
  • UNO READER: fruizione di testi, come i sottotitoli di un film, canzoni, discorsi, ecc.
  • UNO MAPS: visualizzazione delle indicazioni sull’itinerario da percorrere senza distogliere gli occhi dalla strada Entro il 2017 sarà possibile scaricare ulteriori APP con differenti funzionalità:
  • HEAR: permette ai non udenti di visualizzare le conversazioni sul proprio campo visivo
  • TRANSLATE: traduzione in tempo reale di una conversazione in una lingua straniera e la seguente visione del testo sul campo visivo
  • TOURISM: supporto informativo alla visita ad un luogo con l’occhiale che funge da guida turistica 

Ultime News
I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

Hi-tech e gaming i settori più ricercati. Tendenze tutte italiane: acquisti mirati ai figli e...

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

La nuova applicazione consente alle scuole di intraprendere campagne preventive e di far partire...

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

A febbraio arriva “Deep”, la serie franco-italiana che vede nel cast Ornella Muti e Caterina Murino.

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Secondo i dati degli esperti di Eset, ScriptAttachment ha colpito nell’ultimo mese il 33% degli...

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Con Vodafone a Natale contenuti video senza consumare i giga sulla rete 4G

Arriva l'offerta di Natale per smartphone, tablet e PC dedicata ai clienti privati ricaricabile e...

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Polo Nord Portatile: in un’app tutta la magia del Natale

Da quest’anno anche in Italia è possibile ricevere una chiamata o un video messaggio...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media