Speciale SSD
Google lancia Trips, l'app che organizza i viaggi

Google lancia Trips, l'app che organizza i viaggi

Google presenta Trips, una nuova applicazione che organizza viaggi e fa anche da guida turistica.

Pubblicato: 21/09/2016 19:30

di: redazione social media

   

Google presenta Trips, una nuova applicazione che funge da organizzatore di viaggi prima della partenza e da guida turistica una volta giunti a destinazione.
Nello specifico, l'app viene in aiuto ai cosiddetti "turisti fai da te", facendo in modo che possano tenere tutto insieme: biglietto aereo, prenotazione dell’hotel e dell’auto a noleggio, luoghi e locali da visitare nei dintorni, collocati sulla cartina stradale.
C'è la sezione "reservations", in cui vengono custodite tutte le prenotazioni, dagli aerei agli alberghi, "things to do", con l'elenco dei luoghi da visitare più importanti e "day plans", fra le funzioni più interessanti, che suggerisce alcuni itinerari per visitare la città con l'indicazione del tempo necessario per spostarsi da un punto di interesse all'altro, tutto diviso per aree tematiche.
L'app suggerisce anche ristoranti e locali, basandosi sulle recensioni degli utenti su internet e dà indicazioni sulle specialità culinarie locali, o sui riti del posto. Altre due sezioni più di servizio danno informazioni sui trasporti, dagli orari, ai biglietti alle tipologie di mezzi, e su numeri e indirizzi utili, come ospedali e farmacie.
Le informazioni, mappe incluse, sono accessibili anche offline, senza bisogno di una connessione a internet che all’estero non è sempre scontato avere.
Ma come si deve fare, per pianificare le giornate di viaggio? E' sufficiente inserire su Trips le attrazioni che si intendono visitare, scegliendo poi tra le altre nei dintorni suggerite dall'app.
Per 200 città turistiche del Mondo, da New York a Roma, esistono delle guide preconfezionate con vari itinerari proposti.



Ultime News
Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Si chiama FalseGuide ed è uno degli ultimi malware presenti all'interno di PlayStore: attende la...

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

Siri ora può leggere i messaggi su WhatsApp

L'ultima versione di Siri darà la possibilità agli utenti di chiedere all'assistente di leggere...

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Wikipedia presenta Wikitribune, il sito antibufale

Jimmy Wales ha dichiarato di essere al lavoro su Wikitribune, un nuovo sito che servirà a...

Google dichiara guerra alle fake news

Google dichiara guerra alle fake news

L’algoritmo che regola il funzionamento di Google è stato modificato al fine di tutelare i...

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

I giovani italiani sono i meno smartphone-dipendenti d’Europa

Solo il 23% dei ragazzi italiani afferma di non poter resistere un giorno senza telefono: il 10%...

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Realtà aumentata nei musei con gli smart glass Epson Moverio

Gli smart glass Epson Moverio, ora disponibili in Italia anche nella versione BT-350, sono...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media