APC
Yahoo, bufera Mayer: discriminati dipendenti maschi

Yahoo, bufera Mayer: discriminati dipendenti maschi

Nel mirino Sandra Mayer, numero uno di Yahoo: l'accusa da parte di un ex manager licenziato, secondo cui i dipendenti uomini sarebbero discriminati.

Pubblicato: 10/10/2016 13:15

di: redazione social media

   

Una nuova polemica coinvolge Yahoo. Dopo l’attacco da parte degli hacker, che avevano sottratto i dati di mezzo miliardo di utenti Yahoo, al centro della questione è questa volta direttamente il ceo, Marissa Mayer.
Tutto nasce dalla denuncia sporta da un ex manager, Scott Ard, a dei giudici della California.
Secondo Ard, licenziato nel 2015, la Mayer discriminerebbe i dipendenti di sesso maschile, fino a raggiungere il licenziamento in alcuni casi.
A sostenere l’accusa, è il numero di dirigenti editoriali di Yahoo:14 su 16 sono di sesso femminile.
Nello specifico, molti dipendenti uomini puntano il dito contro un sistema di valutazione introdotto dalla Mayer, “QPR” (Quarterly Performance Review), che penalizzerebbe per l’appunto i dipendenti maschi e sarebbe facilmente oggetto di manipolazione.

Ultime News
McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

Secondo un'indagine, McAfee rivela che il 20% degli intervistati acquisterebbe intenzionalmente...

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Nel 2014 il 37% dei siti web per acquisti o prenotazioni online violava i diritti dei consumatori...

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Il vocabolario della lingua italiana ha compiuto 100 anni.

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Dai televisori ai frigoriferi, passando per lavatrici, forni e piccoli elettrodomestici, sono più...

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

9 italiani su 10 scelgono auguri digitali, semplicemente perché gli auguri tramite cellulare sono...

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

L’utente tipo è un maschio dai 18 ai 44 anni, attivo per lo più nelle ore serali tramite...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media