APC
Yahoo, bufera Mayer: discriminati dipendenti maschi

Yahoo, bufera Mayer: discriminati dipendenti maschi

Nel mirino Sandra Mayer, numero uno di Yahoo: l'accusa da parte di un ex manager licenziato, secondo cui i dipendenti uomini sarebbero discriminati.

Pubblicato: 10/10/2016 13:15

di: redazione social media

   

Una nuova polemica coinvolge Yahoo. Dopo l’attacco da parte degli hacker, che avevano sottratto i dati di mezzo miliardo di utenti Yahoo, al centro della questione è questa volta direttamente il ceo, Marissa Mayer.
Tutto nasce dalla denuncia sporta da un ex manager, Scott Ard, a dei giudici della California.
Secondo Ard, licenziato nel 2015, la Mayer discriminerebbe i dipendenti di sesso maschile, fino a raggiungere il licenziamento in alcuni casi.
A sostenere l’accusa, è il numero di dirigenti editoriali di Yahoo:14 su 16 sono di sesso femminile.
Nello specifico, molti dipendenti uomini puntano il dito contro un sistema di valutazione introdotto dalla Mayer, “QPR” (Quarterly Performance Review), che penalizzerebbe per l’appunto i dipendenti maschi e sarebbe facilmente oggetto di manipolazione.

Ultime News
InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

 Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

I tour sono aperti a chiunque abbia compiuto 6 anni, fino ad un massimo di 35 partecipanti per...

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

I saldi di inizio anno fanno registrare un aumento delle spese da parte degli italiani del 34%...

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp però continuerà a supportare i dispositivi BlackBerry con SO Android come BlackBerry...

Mondadori Store presenta

Mondadori Store presenta "MyStore", il nuovo assistente digitale

L'assistente digitale "MyStore", sviluppato da Mauden, offre ai clienti contenuti e consigli su...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media