Speciale SSD
Google dividerà motori di ricerca mobile e desktop

Google dividerà motori di ricerca mobile e desktop

Google svilupperà un algoritmo a parte per i contenuti "mobile-friendly", penalizzando di fatto le ricerche da desktop.

Pubblicato: 17/10/2016 10:40

di: redazione social media

   

Google sembra aver deciso: il futuro è degli smartphone.
L’ultima novità del colosso di Mountain View, infatti, sarà la suddivisione del celebre motore di ricerca in due indicizzazioni differenti, desktop e mobile, l’ultima delle quali andrà a costituire la fonte primaria da cui verranno pescati i risultati.
Nella fattispecie, l’indice di ricerca mobile verrà aggiornato più frequentemente: in questa maniera verranno penalizzati i siti non ancora dotati di una versione “mobile-friendly”, e presto una ricerca potrà produrre risultati differenti se eseguita da mobile o da terminale fisso.
Ad annunciare la novità è stato Gary Illyes, un analista di Google.


Ultime News
Techmade presenta Techwatch One Mini 2: lo smartwatch che sa essere discreto

Techmade presenta Techwatch One Mini 2: lo smartwatch che sa essere discreto

Tramite l’app lo smartwatch sarà in grado di ricevere tutte le notifiche dello smartphone.

Smartphone e indossabili: i sensori di nuova generazione saranno lo strumento chiave per l’innovazione

Smartphone e indossabili: i sensori di nuova generazione saranno lo strumento chiave per l’innovazione

Le nuove tecnologie dei sensori (imaging avanzato, rilevamento chimico e biologico) danno slancio...

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

I dati di idealo per Natale: in Italia, quasi 9 milioni gli acquirenti online

Hi-tech e gaming i settori più ricercati. Tendenze tutte italiane: acquisti mirati ai figli e...

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

La nuova applicazione consente alle scuole di intraprendere campagne preventive e di far partire...

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

Tim: arriva in Italia l’App STUDIO+ per accedere a serie brevi e originali per smartphone

A febbraio arriva “Deep”, la serie franco-italiana che vede nel cast Ornella Muti e Caterina Murino.

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Eset: arrivano in Italia nuove varianti del ransomware Locky

Secondo i dati degli esperti di Eset, ScriptAttachment ha colpito nell’ultimo mese il 33% degli...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media