i TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo | BitCity.it
APC
TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

TIM: lancia “SillyBully”, l’app mobile per contrastare il cyberbullismo

La nuova applicazione consente alle scuole di intraprendere campagne preventive e di far partire automaticamente una registrazione video nel momento in cui si verifica l’atto prevaricatore.

Pubblicato: 01/12/2016 10:00

di: Redazione BitCity

   

Diffondere la cultura “anti-bullismo” attraverso percorsi di conoscenza e sensibilizzazione che inducano tutti gli attori coinvolti ad intervenire attivamente. E’ questo l’obiettivo di “SillyBully”, l’ app mobile realizzata da TIM con l’obiettivo di mettere a disposizione delle scuole e degli studenti uno strumento tecnologicamente avanzato per contrastare il fenomeno del cyberbullismo.
L’applicazione di TIM, oltre a permettere alle scuole di intraprendere una campagna preventiva attraverso notifiche agli alunni e alle loro famiglie, rende disponibile la funzione “SOS” per  far partire automaticamente una registrazione video nel momento in cui si verifica l’atto prevaricatore. Il video verrà poi condiviso con la scuola, sempre mantenendo l'anonimato, con l'obiettivo di trasmettere in diretta episodi di bullismo e coglierne in flagranza l'autore.
“SillyBully” è caratterizzata da un’applicazione web based, che consente la gestione centralizzata delle informazioni e dei servizi erogati, oltre al monitoraggio dell’intero sistema, e da una seconda componente Client, rappresentata dall’App Mobile per accedere alle funzionalità e ai servizi erogati in mobilità attraverso il proprio smartphone. In particolare, l’applicazione mobile è totalmente integrata con lo smartphone grazie all’utilizzo di specifici sistemi – come GPS, notifiche push e fotocamera – per geolocalizzare l’evento di bullismo, consentendo così di individuare in tempo reale il luogo dove sta avvenendo l’episodio di bullismo al fine di poter intervenire, dove possibile, immediatamente.

Ultime News
Sicurezza informatica: ESET e Google insieme nella lotta ai malware

Sicurezza informatica: ESET e Google insieme nella lotta ai malware

Chrome Cleanup, la nuova soluzione di ESET incorporata in Google Chrome, consente una...

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

FormBook è un software per furti di dati e un intercettatore di dati in form, pubblicizzato su...

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Quest’anno Lenovo e Motorola portano al Festival esperienze ricche di innovazione, dal gaming al...

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Bixby 2.0 sarà aperto agli sviluppatori in modo da integrare l'assistente vocale in altri...

 Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Adiconsum: "E basta anche agli accordi tra operatori che rendono inutile la disdetta del...

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Tutti i programmi preferiti a disposizione sui canali lineari La7 e La7d e nella sezione on...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media